Flavio Portaluppi: Io mi sento più provinciale nel vivere la pallacanestro

Flavio Portaluppi, GM della Vanoli Cremona, ha rilasciato una lunga intervista a Tuttosport. Così l’ex presidente e GM di Olimpia Milano

Flavio Portaluppi, GM della Vanoli Cremona, ha rilasciato una lunga intervista a Tuttosport. L’ex presidente e GM di Olimpia Milano ha parlato anche dei biancorossi.

SUI DUE ANNI DI STOP

«Ne ero rimasto proprio fuori. Avevo aperto un’attività di ticketing ed eventi sportivi, ma non è stato il momento giusto. Comunque è stata un’esperienza molto interessante e formativa, ho collaborato all’organizzazione del ticketing delle Final 8 a Firenze e Pesaro. Ovviamente sono stato molto contento di rientrare, mi mancava il basket, la tensione della domenica che ho vissuto prima in campo e poi fuori. Mi ero fermato anche perché mi sentivo scarico».

SUL SALTO DA MILANO A CREMONA

«Se posso dire, io mi sento più provinciale, come modo di vivere la pallacanestro, i rapporti personali. A Cremona mi ero trovato benissimo già da giocatore, ho anche ritrovato persone chiave come Aldo Vanoli e Davide Borsatti, ho conosciuto i nuovi partner. Si può fare bene».

SULLA LBA

«Milano ha grande solidità, è efficace e concreta ha anche un bel gioco. Ha dimensione europea La Virtus Bologna cerca ancora equilibrio, ha notevole talento naturale, se riesce a metterlo assieme e a difendere in modo un po’ più consistente può arrivare alla finale e giocarsela Soprattutto mi auguro arrivi in fondo in Eurocup, così che l’Italia posa riavere due squadre in Eurolega».

Next Post

Olimpia Milano vs Fenerbahce | Quattro assenze per i turchi, ko dopo 10 W

Palla a due domani sera alle ore 20.45 per Olimpia Milano vs Fenerbahce, ventisettesimo round di EuroLeague. Arbitrano Pukl, Cortes e Bissang
Fenerbahce Olimpia Milano

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: