Olimpia Milano vs Cska | Out Will Clyburn

Nuovo stop per Will Clyburn, che dunque il 30 non sarà presente al Forum per Olimpia Milano vs Cska, ultima gara del 2020

Nuovo stop per Will Clyburn, che dunque il 30 non sarà presente al Forum per Olimpia Milano vs Cska.

Ieri e oggi presso la clinica di Mosca il cestista ha sostenuto tutti i test necessari, che hanno rivelato un infortunio all’articolazione della caviglia sinistra. 

Clyburn salterà diverse partite. Avvierà il percorso di recupero presso il club. I termini di ritorno in campo saranno adeguati in base ai risultati degli step di controllo.

4 thoughts on “Olimpia Milano vs Cska | Out Will Clyburn

  1. Mi dispiace per lui e di non poterlo vedere in campo. Per Olimpia non cambierà nulla dato che loro sono zeppi di campioni veri da Toko a Milutinov.

  2. Avrei proprio voluto vedere James giocare in questa Armani, votata al gioco di squadra e alla difesa. Avrei voluto vederlo subire una strigliata da Messina , durante un time out, visto che con Pianigiani era abituato a farsi i fatti suoi, durante i minuti di sospensione.
    James fa innamorare del gioco del basket, fa dire “oooooh” quando segna da meta’ campo o penetra e scarica. Ma non era proprio il giocatore giusto per questa Milano targata Messina.
    Un peccato? Puo’ darsi. Chissa’: magari fosse arrivato Trincheri o Obradovic sarebbe stato diversi.
    Ormai seguo il basket da un quarantina d’anni e ho sotto le suole un centinaio di gare giocate, seppur a basso livello. Un giocatore solo puo’ vincere una, due o anche dieci gare, ma non vince mai niente da solo. Si gioca in cinque.
    Detto questo, James e’ uno di quei giocatori che guardo sempre volentieri.

  3. Di.Me. è proprio questo il problema, si vince e si perde sempre tutti insieme perché in nessun sport di squadra vince il singolo anche se questi è il poi forte in assoluto e la Juve, per esempio, è un esempio poiché ha Ronaldo ossia il giocatore più forte del mondo, ma non mi sembra che abbiano vinto la Champions League in questi due anni. Purtroppo per James il problema è inverso: se vince è per merito degli altri mentre se perde la colpa è solo sua e per questo si discuterà per sempre. A me non cambia nulla perché io sono e sarò sempre innamorato sportivamente di MJ perché in un solo anno mi ha regalato emozioni che pochi giocatori hanno saputo fare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Per una felice Vigilia, e per un sereno Natale: gli auguri di ROM a tutti voi

A tutti voi, gli auguri della redazione di ROM, ovvero Francesco Bertoli, Fabio Cavagnera, Luca Guazzoni e Alessandro Luigi Maggi

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Beli Day
Il Carlino: Virtus vs Olimpia Milano è Belinelli vs Messina

Chiuse le esperienze nelle coppe europee, è tempo di Virtus vs Olimpia Milano. E partiamo con il Resto del Carlino,...

Chiudi