Lockdown in Francia, dubbi sullo sport professionistico. A rischio l’Asvel in EuroLeague?

Emmanuel Macron questa sera ha annunciato, da venerdì, il lockdown in Francia. Silenzio sullo sport, che trema

Emmanuel Macron questa sera ha annunciato, da venerdì, il lockdown in Francia. Lo stop durerà sino al primo dicembre.

Un lockdown non totale, che peraltro consentirà ai francesi di portare i figli a scuola, di andare in ufficio (in certi casi) e di frequentare le case di cura per far visita ai congiunti.

«Come in primavera, si potrà uscire di casa per andare al lavoro, per un appuntamento dal medico, per fornire assistenza a una persona cara, per fare la spesa o per prendere aria vicino alla propria casa» le parole di Macron.

Chiusura totale per attività commerciali non essenziali come bar e ristoranti. L’avvio del tutto sarà graduale, con una certa tolleranza nel fine settimana, non meglio precisata.

Ma questo getta un’ombra sinistra sullo sport francese, e quindi anche sul futuro di EuroLeague, dove sono iscritti i lionesi dell’Asvel, che rischierebbero così uno stop forzato almeno sino all’1 dicembre.

«Il Presidente della Repubblica non ha menzionato il settore sportivo professionistico. Bisognerà attendere gli annunci del governo in programma giovedì per saperne di più sul futuro delle competizioni nazionali» riporta l’Equipe.

Michel Mimran, il direttore generale della LNB, ha annunciato che la Lega ha deciso di rinviare ogni partita di JeepElite (ProA) e ProB per il prossimo fine settimana, a partire da venerdì. Una decisione per il resto delle partite di novembre è in sospeso.

Dominique Juillot, presidente di Elan Chalon, ha dichiarato oggi a “L’Equipe” : «è un suicidio finanziario continuare a giocare senza tifosi, o con solo 1.000 di loro ammessi a palazzo».

La Lega si aspetta di conoscere i dettagli per un possibile programma di aiuti finanziari dello Stato francese per lo sport professionistico, tuttavia, lo scenario di non avere partite in Francia nel mese di novembre è più che possibile.

Come ha annunciato LNB: «Il Comitato Direttivo prenderà una decisione per i turni pianificati per novembre non appena il governo fornirà ulteriori dettagli alle dichiarazioni del Presidente sullo sport professionistico».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Alessandro Gentile domina in Spagna: trentello al Gipuzkoa

Un Alessandro Gentile clamoroso nel recupero dell’ottava giornata di ACB. Il suo Estudiantes ha superato 80-71 il Gipuzkoa.
Alessandro Gentile

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Ettore Messina
Fabrizio Lorenzi: Questa Olimpia non ha nulla da invidiare alle grandi d’Europa

Fabrizio Lorenzi: Sarebbe un peccato non sfruttare le difficoltà iniziali di Efes, Real e Cska per non ambire alle posizioni...

Chiudi