Buongiorno Olimpia | Contro Venezia out Tarczewski, Roll e Micov

Alessandro Maggi 3

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in questa fase estiva

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in questa fase estiva.

A Bologna, tanto per cambiare, non esistono alternative alla vittoria, meglio aggredire l’evento dalla prima palla a due, senza rotazioni matematiche. 

Venezia ha sette stranieri, per soli 22’ ha utilizzato il secondo centro Gasper Vidmar, e allora valutabile secondo noi solo un turno di riposto per Kaleb Tarczewski, con spazio a Zach LeDay.

Per il resto, fuori Michael Roll in entrambe le gare, e Vladimir Micov a guardare in semifinale (Shavon Shields per alzare la fisicità contro gli Stone, i Tonut, i Chappell e i Daye) per poi tornare in campo nell’ultimo atto.

Questo, ovviamente, secondo noi. E secondo voi?

3 thoughts on “Buongiorno Olimpia | Contro Venezia out Tarczewski, Roll e Micov

  1. L’anno scorso non avrei fatto fatica a individuare i 3 esclusi..invece quest’anno è più complicato.. uno che rinuncerei a occhi chiusi è Roll..per gli altri 2 come ho scritto precedentemente non saprei proprio scegliere ovviamente se Tarczewski è recuperato fisicamente sl 100% altrimenti in caso contrario sarebbe il 2 escluso per me..per il resto mi affido alla sapienza del Messia..peccato che Biligha non sia straniero..PS..quasi tutti a scrivere che Roll è un giocatore statisticamente affidabile però nei momenti decisivi viene inserito sisteticamente negli esclusi per le partite che contano..chissà come mai..

  2. Roll è un giocatore di sistema al momento superiore a Moretti, che viene mangiato fisicamente ad oggi da chiunque (vedi problemi di falli con Cantù e Varese, non proprio delle corazzate). Ergo in Eurolega gli sta davanti, come sta davanti Cincia poichè con Chacho Delaney Morasca il ruolo di P è coperto.
    Tra fa schifo ed è un campione ci sta un mare in mezzo. E lui sta lì in mezzo.
    Poi vogliamo dire che un visto si poteva spendere meglio? E’ un parere rispettabile, ma che sia scarsissimo è falso. E in ogni caso contano anche budget, alternative sul mercato, peso in spogliatoio, accettazione del ruolo e delle esclusioni. Come tiratore sugli scarichi e dai blocchi con abbinata una difesa decente è perfetto.
    Per cui ora Roll c’è e finchè porta il mattoncino e ci mette l’anima, da tifoso, io lo sostengo.
    Il difendere Roll per me è questo.

    Stagione prossima invece mi auguro che la crescita di Moretti sia già sufficiente per prendersi un ruolo alla Roll (e quella successiva ancora di più)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Olimpia Milano vs Venezia | Stone: In queste gare noi ci esaltiamo

Julyan Stone, carico per la sfida Olimpia Milano vs Venezia di domani: «Finale annunciata Milano-Bologna? Conta il campo»

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: