Olimpia Milano Serie A | Il campionato sarà scritto entro fine maggio

Come riportato anche questa mattina in «Buongiorno Olimpia», le questioni del prossimo campionato tengono banco in LBA. Gandini deciderà entro fine mese

Come riportato anche questa mattina in «Buongiorno Olimpia», le questioni del prossimo campionato tengono banco in LBA, con inevitabili ripercussioni su Olimpia Milano Serie A. La fonte è il Corriere dello Sport-Stadio.

I biancorossi, con Virtus Bologna (ma da Bologna dicono ben altro), Reyer Venezia e Dinamo Sassari, sarebbero da considerarsi i club che, in assenza di rilevabili problemi economici, spingono per l’avvio del campionato ad ottobre, anche a porte chiuse.

Per gli altri club invece, non certo saldi e legatissimi ancor di più al botteghino come fonte di sussistenza, la scelta sarebbe attendere il 2021.

Dal canto suo, la FIP, avrebbe consigliato un torneo di “apertura” con la sola Coppa Italia (aperta a tutti), per garantire preparazione fisica ai giocatori della Nazionale che il 27 novembre affronteranno la Macedonia e il 30 la Russia. Gare senza alcun valore di qualificazione per i prossimi Europei.

Non si attenderebbero comunque certezze nel consiglio federale di giovedì 7 maggio, una proposta di LBA è infatti attesa per fine mese. E qui parliamo anche del format e dei numeri del prossimo campionato. Il tutto dopo un confronto tra Umberto Gandini e Pietro Basciano, presidente di Lnp.

Per il numero si attende la «selezione naturale» di cui abbiamo parlato questa mattina, dalla Serie A2 avrebbero dato disponibilità al ripescaggio Ravenna, Verona, Derthona, Udine e Torino.

La news di Sportando, ecco la Supercoppa 2020-2021

Nel quadro di una rivoluzione reale e doverosa a livello organizzativo e di calendario, secondo quanto appreso da Sportando, la stagione 2020-2021 partirà con un nuovo format di Supercoppa. 16 le squadre che si vogliono coinvolgere nel tabellone principale, con ottavi e quarti di finale al meglio delle 3 gare e Final Four per assegnare il trofeo.

L’evento, credibilmente a porte chiuse, avrà adeguata copertura televisiva e andrà in scena a settembre. Al vaglio anche l’ipotesi del via a ottobre (se il campionato di LBA Serie A slittasse a novembre), ma sarebbe soluzione difficilmente attuabile visto la contemporanea partecipazione di numerosi club alle coppe europee, che scatterebbero a ottobre negando così la possibilità di turni infrasettimanali per la Supercoppa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Frank Vitucci: Quella volta che ero stato ad un passo dall'Olimpia Miano

L'attuale allenatore di Brindisi fu ad un passo dalla panchina biancorossa nell'estate 2013

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: