Cinque sconfitte in fila per AX Armani Exchange Milano, che nel pieno della crisi europea si presenta all’Oaka. La squadra ha raggiunto Atene nella serata di ieri, e questa mattina sosterrà alle ore 12.30 il suo allenamento definitivo.

Ma la successione ravvicinata di gare ci costringe ad analisi e presentazioni. Ecco quindi la lettura che ci offre Fabrizio Lorenzi, firma di Repubblica:

Strenght in Numbers

a) Contro Gran Canaria Simone Pianigiani ci disse che l’Olimpia aveva perso solo un quarto, e che quel quarto era stato dunque decisivo. Contro il Bayern ne ha vinto solo uno;
b) Il Bayern Monaco ha ruotato undici giocatori, il meno utilizzato è stato Robin Amaidze, 9’, mentre il più in campo è stato Derrick Williams, 25’. Questo vi fa capire che tutti i giocatori sono coinvolti, con percentuali di conseguenza superiori, perchè nei momenti decisivi sono più pronti;
c) Analizziamo quindi Milano. La somma tra Della Valle, Cinciarini e Bertans dice 16’. Perchè far giocare 5’ Della Valle senza prendersi un tiro, che è la sua unica grande qualità? Kuzminskas e Jerrells hanno giocato 23’, più o meno quanto Amaize e Ogunsipe. Quindi, giocano sempre i soliti quattro giocatori, oltre alla staffetta dei due lunghi: James, Nedovic, Micov e Brooks. Il rischio è avere a gennaio una squadra sdraiata per terra;
d) Se gioca 13’ in EuroLeague Marvin Ogunsipe, perchè Christian Burns no? Se contro il Bayern Monaco ad un certo punto Kaleb Tarczewski viene bocciato, perchè non concedere spazio all’ex canturino?

Il Panathinaikos

 

Quattro sconfitte nelle ultime cinque gare, il «no contest» con il Real Madrid, e Xavi Pascual è stato esonerato nonostante l’imbattibilità in patria che dura da due anni, e i due titoli nazionali in bacheca che hanno portato alla crisi, e poi alla fine dell’era di Ioannis Sfairopoulos all’Olympiacos.

Il coach spagnolo ha superato le crisi del presidente Dimitris Giannakopoulos, ma non l’ultimo passo falso. Questa la lettura di Alessio Teresi, voce della Virtus Roma per Lnp Tv, e grande esperto di cose biancoverdi:

https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Falessio.teresi.3%2Fposts%2F2137080959679329&width=500

Rick Pitino sbarcherà a Natale a meno di un no della moglie, i giocatori sono stati multati dopo il ko di Madrid, e Lukas Lekavicius, Stephane Lasme e James Gist sarebbero a rischio taglio. Intanto, certa l’assenza questa sera di Ioannis Papapetrou per infortunio.

Annunci

2 Comments »

    • Però in lba ha iniziato a ruotare, teniamo viva la speranza di vedere un tiro di adv, un rimbalzo di burns, una qualsiasi cosa di qualsiasi altro giocatore… E magari un ultima azione che non sia sempre e solo isolamento

Rispondi