Serie A2: Urania non c’è e Roma la demolisce 93-79

F.M.B

Altra partenza falsa per i Wildcats ma stavolta nessuna rimonta e vittoria, Roma domina e vince senza i suoi migliori.

Stesso copione di Chieti ma finale diverso per l’Urania Milano a Roma contro l’Eurobasket (priva di Gallinat e Bucarelli), i Capitolini giocano 40′ di grande intensità a differenza dei meneghini mai in partita, 93-78 il punteggio finale.

Anche a Roma la banda di coach Villa parte parte a livello d’intensità ed energia tanto da toccare il -12 (36-24) a 6′ dal riposo lungo. La difesa soffre i lunghi capitolini specie il peso di Olaswewere (13 punti) e i tiri dalla media di Cicchetti (8 punti), all’intervallo l’Atlanta comanda sul 44-36 con Wayne Langston (10 punti) unico a salvarsi per Urania.

Inizio di ripresa traumatico per Urania: break di 16-5 dopo 3′ di frazione con tanto di fallo anti-sportivo di Benvelli per il +19 Roma (60-41)!!! I padroni di casa arriveranno anche sul +21 per poi chiudere la terza frazione sul 72-60. Nessuna rimonta nel 4° periodo per un’Urania mai in partita fatta eccezione di Langston unico a salvarsi in una trasferta nefasta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Giordano Bortolani: Con Olimpia Milano un contatto ricorrente

Giordano Bortolani, quest'anno in prestito alla squadra del Cidneo, ha un contratto quinquennale con Olimpia Milano
Giordano Bortolani

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano Eurolega
Dalla Grecia: una società di revisione analizzerà l’operato di Jordi Bertomeu

Il sito SDNA.gr, nel suo contenitore Magic EuroLeague, ha analizzato a fondo il Board di EuroLeague tenutosi in settimana a...

Chiudi