Buongiorno Olimpia | Le scritte sulle maglie NBA: la solita, ricca retorica

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in questa fase estiva

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in questa fase estiva.

«La NBA ha rifiutato la richiesta di Jimmy Butler di non avere scritte -né il suo nome, né un messaggio sociale autorizzato dalla lega- sul retro della sua canotta da gioco, secondo quanto riportato da Tim Reynolds di AP. Butler avrebbe voluto lasciare in bianco il retro della sua maglia per sottolineare la sua vicinanza a una qualsiasi persona di colore nel caso in cui non fosse mai diventato un giocatore NBA»

La NBA decide di dare libertà di messaggio sulle canotte a patto di rispettare le sue regole.  Insomma, la solita retorica da due dollari. Se non fosse che alla fine, queste magliette, verranno come al solito vendute a peso d’oro. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

Rakim Sanders torna in Europa: ufficiale al Be'er Sheva

Rakim Sanders è ufficialmente un giocatore dell'Hapoel Be'er Sheva. L'ala ex Olimpia Milano torna in Europa dopo l'addio, nel 2018, al Barcellona
Rakim Sanders

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: