Dove vedere l’Olimpia Milano in TV: tutte le domande, tutte le risposte

Dove vedere Olimpia Milano in TV. Proviamo a fare chiarezza sulla trasmissione delle gare di Olimpia Milano nella stagione sportiva 2022-2023

Dove vedere Olimpia Milano in TV. Proviamo a fare chiarezza sulla trasmissione delle gare di Olimpia Milano, e non solo, nella stagione sportiva 2022-2023. Dopo l’entrata in scena di Eleven, e la nuova offerta di Discovery, confermata da LBA, anche in Serie A facciamo il punto della situazione con domande e risposte.

Una FAQ completa, cui vi chiediamo di contribuire. Se avete domande insolute, o risposte non chiare, scrivetecelo nei commenti, e aggiorneremo il post. Lo stesso faremo con le notizie che arriveranno man mano anche sul pacchetto “free” di Serie A. Buona lettura. E, per favore, leggete fine in fondo prima di fare domande. Magari, la vostra risposta, c’è già.

Indice (Clicca sulla domanda per leggere la risposta)

25 thoughts on “Dove vedere l’Olimpia Milano in TV: tutte le domande, tutte le risposte

  1. Solo una precisazione: non tutti i dispositivi, soprattutto smart tv, sono compatibili per la trasmissione in streaming di Eleven (come succedeva già con Eurosport Player); prima di sottoscrivere l’abbonamento controllate che il vostro dispositivo sia nell’elenco sul sito.
    Un saluto

    1. Hai ragione, ci aggiungerei anche Now. Con gli android tv l’app è comunque facilmente reperibile ed installabile da apk

  2. Fanno di tutto per allontanare la gente da questo sport, personalmente vedrò solo la partita in chiaro ( se ci sarà) e qualche match al forum e poi stop. E che vadano tutti a farsi fottere

  3. Da un po’ di tempo leggo che scrivete NowTv a 9,99 euro, è sbagliato, l’offerta vale solo per il primo mese, poi il costo a regime è 14,99 al mese, sono abbonato e ho verificato che anche per il prossimo anno la tariffa è la stessa

  4. Bon … con 9.99 euro al mese potremo vederci tutte le partite dell’Olimpia di LBA ed EL … se la piattaforma performa direi che è molto interessante …

    1. Il problema è “se” la piattaforma performa perché, da quanto si leggeva la scorsa stagione, i pareri su eleven Tv non erano proprio confortanti. Si spera che con l’esclusiva triennale abbiano deciso d’investire per migliorare il servizio. Altrimenti Eleven rischia di diventare come DAZN nel calcio con molti abbonati arrabbiati e scuse pubbliche e risarcimenti per disservizio.

      1. DAZN ha un problema diverso, di traffico, di cui dubito Eleven soffrirà. Per me il problema di Eleven è la qualità delle immagini che sembra essere veramente pessima.

      2. Sono utente già al secondo anno(l’anno scorso solo EL) e purtroppo devo confermare la scarsa qualità delle immagini che finora non è migliorata,anzi quest’anno è pure peggio dello scorso almeno finora. Stendiamo un velo pietoso su quasi tutti i commentatori (vero Cosimino?) che sono riciclati dal calcio serie C e quindi a bassissima competenza cestistica. Termino con l’app di non semplice gestione e un po’ macchinosa. Inoltre scordatevi pre e post partita interviste etc.
        Non voglio scoraggiarvi ma è giusto che sappiate cosa vi aspetta.
        In poche parole: rassegnatevi tanto non avete alternative.

  5. Eleven è quello che passa il convento: immagini così così ma sopratutto il commento. Da rimpiangere Sconocchini, poi in questi europei si sono superati. Non vedono i falli che vengono dati , contro la Serbia il top : “vedete il Poz che abbraccia i giocatori…no ha preso un tecnico e sta uscendo” penosi e Frates una macchietta.
    La cosa migliore è spegnere l’audio

      1. Quindi per una questione di principio sei disposto a castrarti (di un buon commento e delle belle immagini) mettendo il bavaglio ad un audio inascoltabile, rovinando cosi la fruizione dello sport più bello del mondo, contento tu……..

      2. Completezza d’informazioni: il video Eleven dopo un pessimo inizio è andato a regime, negli ultimi giorni non ho mai avuto problemi, con risoluzione perfetta, usando perfino Safari che prima era tabù.

        (P.S. a parte l’ideologia, che condivido, magari non a tutti piace Tranquillo, quello stile enfatico e pompato, alla Meda, che magari, ma lancio solo un’ipotesi 😉, non proprio tutti gradiscono, magari).

  6. A parte l’ideologia ed i costi su Eleven una telecronaca pessima: non vedevano i tecnici (non avevano capito perché il Poz usciva) non vedevano i falli e poi Frates che all’inizio sembrava competente sta slittano verso la banalità

    1. Sì, quella dell’espulsione è stata tragicomica: nessuno di noi, come loro due, aveva visto l’episodio da espulsione, ma era ovvio a tutti, a me sicuramente, che quel modo di abbracciare e stringere era un saluto, quindi la conseguenza di un’espulsione, e non un momento di gioia – quando la partita, tiratissima, non era ancora finita?
      Una cappella epica.
      Frates non mi piace perché vuol fare l’antisportivo che “non si dovrebbe, ma diciamolo, se un avversario forte si fa male, meglio per noi” e l’altro che gli dice no, a me dispiace veramente.
      L’altro di cui mi scuso di non sapere il nome, ha il solo difetto, per me, di parlare troppo e troppo velocemente, descrivendo qualsiasi dettaglio dell’azione come se fosse in radio.
      Lo preferisco a Tranquillo, che proprio non sopporto.

      1. Tranquillo mi ricorda il Bragagna dell’atletica. Entrambi troppo autoreferenziali, quasi si beassero delle loro parole, con quel tono di superiorità di chi ritiene legge ciò che dice mentre gli altri non sono un ca…!

  7. Io sinceramente non ho visto un miglioramento nella qualità delle immagini. Ogni tanto le immagini si fermano qualche secondo mentre il commento continua ed a volte si oscura lo schermo. E l’immagine non è perfetta. A volte sembra lasci una scia. Non è sicuramente un problema di connessione. Utilizzo un Sony bravia ultima generazione e la app 11.
    Qualcuno ha qualche consiglio da darmi? Perché non so dove sbattere il cabezon.
    Grazie se vorrete darmi una dritta.

      1. Il browser non risolve il problema dell’encoding. Se provi a mettere in pausa azioni movimentate su Eurosport Player e su Eleven vedrai il problema. A tratti sembra di assistere a una trasmissione da oltreoceano degli anni 90, l’interpolazione è raccapricciante. Speriamo l’Olimpia vada poche volte in esclusiva su Eleven…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Ettore Messina: Lo scudetto, la nuova Eurolega, il Chacho e... i bicipiti di Hines

Un'ora di conversazione al Festival dello Sport 2022 con il coach biancorosso: dallo scudetto alla nuova stagione, con tante curiosità, anche personali

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: