Andrey Vatutin: Siamo in costante contatto con Kevin Pangos per il futuro

Andrey Vatutin, presidente del Cska, ha rilasciato una lunga intervista su Eurohoops. E si è parlato anche di Kevin Pangos

Andrey Vatutin, presidente del Cska, su Kevin Pangos, rinforzo numero uno di Olimpia Milano per la prossima stagione: «In contatto. Molto dipenderà dal futuro del Cska in EuroLeague».

Andrey Vatutin, Kevin Pangos e i contratti

Kevin Pangos ha un accordo con Olimpia Milano. Ma il giocatore è ancora legato per due stagioni al Cska, Con un contratto da 6 milioni di dollari complessivi.

Kevin Pangos-Olimpia Milano, quando era solo un sogno dei tifosi

La firma è arrivata il 23 febbraio, il 24 la Russia ha invaso l’Ucraina. Andrey Vatutin racconta i dubbi del giocatore, la decisione di restare in Canada, e ammette che senza EuroLeague sarà difficile bloccare il giocatore. Ma che, per i contratti in essere, è pronto anche a dei contenziosi.

Il presidente del Cska: Avremo dei contenziosi

Andrey Vatutin, presidente del Cska, ha rilasciato una lunga intervista su Eurohoops nella giornata di ieri. E si è parlato anche di Kevin Pangos, da tempo prossimo ad Olimpia Milano.

«Per una straordinaria coincidenza, abbiamo firmato tutti i documenti il 23 febbraio (dunque 24 ore prima dell’inizio dell’invasione russa in Ucraina, ndr). Ha pensato a lungo se unirsi o meno alla squadra, alla fine ha preferito restare in Canada. Siamo in contatto per discutere del futuro. Ovviamente, molto dipenderà dalla presenza, o dall’esclusione, del Cska dalla prossima edizione di EuroLeague».

Kevin Pangos-Olimpia Milano, i tifosi approvano

Il numero uno della squadra moscovita ha anche parlato dei contratti in essere: «Non è stato possibile, ad oggi, trovare un accordo con tutti quelli che hanno lasciato la squadra, quindi non è escluso il contenzioso».

Il Cska ha chiuso la serie con Kuban, e ora è in finale di VTB con lo Zenit. Attualmente sono rimasti in Russia, tra i giocatori stranieri, Will Clyburn, Nikola Milutinov e Allerik Freeman, mentre il roster è stato rinforzato con Jonas Jerenko e Casper Ware. 

Hanno dunque lasciato la Russia Marius Grigonis, Joel Bolomboy e Johannes Voigtmann. A risolvere definitivamente l’accordo sono stati Toko Shengelia e Daniel Hackett, vincitori di EuroCup con la Virtus Bologna, e Iffe Lundberg, volato in NBA.

7 thoughts on “Andrey Vatutin: Siamo in costante contatto con Kevin Pangos per il futuro

  1. Sarà dura prendere KP questo Vatutin vuole lucrare e probabilmente ha la legge sui contratti internazionali dalla sua parte e se come prevedibile il CSKA la prossima stagione di Euroleague non pa farà, si aprirà comunque un’asta per accaparrarsi il giocatore. Forse sarebbe meglio dirottare gli sforzi altrove, che so… Arcidiacono ad esempio che potrebbe essere naturalizzato Italiano.

    1. E’ plausibile che il CSKA giochi al rialzo per lasciare andare il giocatore se non disputerà l’Euroleague creando di fatto un’asta in Europa anche se Pangos ha un agreement verbale con Milano che vale quello che vale quando ci sono agenzie e manager di livello mondiale a gestirlo. Sarebbe sicuramente una gran presa e spero sinceramente che si risolva la situazione contrattuale, ma lui sicuramente non s’abbasserà l’ingaggio e il rischio è che si debba pagare un buyout a sei zeri a Mosca per averlo, Milano dovrà giocoforza cautelarsi con un altro play di alto livello anche se di profili disponibili ne rimangono pochini.

  2. Hai ragione Orlando sembra un percorso un po’ complicato. Spero che in parallelo stiano trattanti un plan B forte. Satoranski?

    1. Sicuramente il piano B esiste e la presenza di Satoranski a Milano è sospetta.

  3. Bisogna vedere se il giocatore ha delle clausole circa l partecipazione all’EL, impensabili fino al 23 febbraio ma che un bravo manager dovrebbe comunque inserire (cd imprevisti prevedibili).

  4. O Pangos o muerte…..però mi sa, se queste sono le premesse, che non finisce bene

Comments are closed.

Next Post

Sandro Gamba, messaggio a Messina: Secondo quintetto? Meglio miscelare

Sandro Gamba firma su Repubblica-Milano il consueto “Tiro Libero”, tornando sul finale di gara-1 tra Olimpia Milano e Reggiana
Sandro Gamba

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: