Dinos Mitoglou: Grazie Panathinaikos, mi hai reso un giocatore di basket

Dinos Mitoglou è un giocatore di Olimpia Milano. In attesa delle ufficialità, ecco il suo saluto dal profilo Instagram

Dinos Mitoglou è un giocatore di Olimpia Milano. In attesa delle ufficialità, ecco il suo saluto sul suo profilo Instagram.

Si chiude un cerchio… forse il più importante… .il primo da professionista, pieno di emozioni, ricordi, momenti belli e momenti meno belli. Ciò che rimane alla fine è la fortuna di aver vissuto il Panathinaikos, sono grato per quello che ho ottenuto, vinto, imparato.

Questo quadriennio ha segnato la mia vita e la mia carriera. Mi ha reso un giocatore di basket accanto a personaggi dello sport mondiale come Frangiskos Albertis e Dimitris Diamantidis, che ringrazio molto. Un grande GRAZIE agli allenatori con cui ho lavorato e a tutto lo staff (allenatori, assistenti, caregiver, fisioterapisti, medici, uno per uno). RINGRAZIO i miei compagni di squadra per i momenti, le esperienze, le amicizie, gli insegnamenti.

GRAZIE alla gente del Panathinaikos per l’amore e il sostegno. RINGRAZIO il Sig. Takis Triantopoulos per la collaborazione e soprattutto RINGRAZIO il Sig. Dimitris Giannakopoulos che ha creduto in me e mi ha portato al Panathinaikos, per il supporto che mi ha dato e tutto quello che mi ha offerto.

Auguro il meglio alla famiglia e a tutta l’organizzazione del Panathinaikos.

“Quando non lasci davvero un posto che ami. Ne prendi un pezzo con te e lasci un pezzo di te lì”

Con affetto
Dinos Mitoglou

4 thoughts on “Dinos Mitoglou: Grazie Panathinaikos, mi hai reso un giocatore di basket

  1. Un giocatore con dei valori e una dichiarazione per nulla di circostanza. Oltre alle qualità tecniche qui c’è un Uomo. Immagino venga in Olimpia convinto che al gruppo aspettino grandi traguardi. Stavropoulos e Messina sono una garanzia . Vediamo chi altri ci riserva sorpresa ed entusiasmo per la prossima stagione

  2. Bel messaggio. Penso che venga per le persone di AX Milano, per gli obiettivi di AX Milano e xchè si sente bene nel mondo AX Milano. Cosa che avrebbero dovruto pensare anche Tonut e Melli.

    1. Con tutta l’autorefenzialità dovuta da noi tifosi all’Olimpia, possiamo però riconoscere che nel basket non esiste solo l’Olimpia e che ogniuno dei protagonisti di questo sport può prendere le decisioni che crede senza venir additato da chicchessia per le scelte compiute: serenamente noi possiamo fare a meno di loro e viceversa

Comments are closed.

Next Post

Michael Roll: Grazie Olimpia Milano, organizzazione di prima classe

Michael Roll saluta Olimpia Milano con una stories su Instagram. Dalla giornata di ieri la guardia di UCLA è ufficialmente un ex biancorosso
Olimpia Milano post Sassari

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Konstantinos Mitoglou
Ora è fatta davvero: Dinos Mitoglou ha firmato con l’Olimpia

L'ala greca ha siglato il contratto biennale con l'Armani, ora si attende l'annuncio ufficiale nelle prossime ore

Chiudi