Clamoroso: I club fondatori di EuroLeague sfiduciano Bertomeu e prendono il controllo

Secondo SDNA con un voto compatto degli 11 club fondatori Jordi Bertomeu è stato estromesso dal Board di EuroLeague

Rivoluzione in EuroLeague. Secondo SDNA con un voto compatto degli 11 club fondatori Jordi Bertomeu è stato estromesso dal Board di EuroLeague.

Un cambio clamoroso che segue l’ormai celebre riunione di Atene, in cui era presente anche Olimpia Milano, dove venne messo in seria discussione l’operato del dirigente spagnolo.

Jordi Bertomeu resta CEO di EuroLeague, ma di fatto da ministro senza portafoglio. In questo disegno, il controllo passa nelle mani dei club. 

Si attendono comunicazioni ufficiali.

8 thoughts on “Clamoroso: I club fondatori di EuroLeague sfiduciano Bertomeu e prendono il controllo

  1. Sono giorni che indico nell’Eurolega “la” problematica intorno a cui gira tutto il resto, non pensavo mi prendessero in parola così al volo😂 ora son veramente curioso.

  2. Lasciare EL subito. Giochiamo la Champions League Fiba. Se ne guadagna, meno partite e più possibilità di vittoria

    1. andare al ribasso è un po’ parte del progetto “ti piace vincere facile!”
      Non è certo una soluzione, secondo me

  3. Secondo me promette da anni grossi guadagni alle società…e tutte sono costantemente in perdita. Houston abbiamo un problema

  4. Naa, “rubò sei cervi dal parco del re, rendendoli per denaro”

  5. Trovo giusto che siano i club fondatori dell’Eurolega a prendere le redini in mano e a decidere o loro interessi. È da molto tempo che scrivevo che avrebbero dovuto ridimensionare Bertomeu un parassita che pensava solo ai suoi interessi personali altro che a quelli delle società europee. Meglio tardi che mai.

Comments are closed.

Next Post

Dalla Spagna: Nessuna trattativa tra il Barcellona e Kaleb Tarczewski

Kaleb Tarczewski in trattativa con il Barcellona? Prende la parola Chema de Lucas, giornalista spagnolo, che esclude la trattativa

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: