Il Cska è alle Final Four. Il Barcellona prende il comando

Il Cska è la prima convitata al gran ballo di Colonia, mentre il Barcellona riprende il controllo della serie vincendo a San Pietroburgo

Il Cska è la prima convitata al gran ballo di Colonia, ovviamente da raggiungere in furgone viste le limitazioni tedesche, mentre il Barcellona riprende il controllo della serie vincendo a San Pietroburgo. Questo il responso dagli altri due campi odierni degli EuroLeague Playoffs.

ZENIT-CSKA 70-78 (1-2)

Gara che si sblocca solo nel finale con due giocate di Brandon Davies e qualche fischio dubbio. 19 di Bully Baron tra i russi, Pangos 10 con 3/9 e 6 palle perse, nel Barca 22 di Davies con 8 rimbalzi, proseguono le difficoltà di Mirotic: 11 punti con 3/7 al tiro e 3 perse.

FENERBAHCE-CSKA 68-85 (0-3)

Il Fener ritrova Vesely, ma il centro viene espulso ad inizio secondo tempo dopo 8 punti, 3/3 da 2 e 3 rimbalzi, e titoli di coda, con un secondo quarto che già diceva 15-27. Per il Fener 22 di De Colo e 19 palle perse, 34 di Will Clyburn con 7 rimbalzi, 4/5 da 2 e 5/9 da 3.

6 thoughts on “Il Cska è alle Final Four. Il Barcellona prende il comando

  1. Come volevasi dimostrare il Barcellona ha ripreso il fattore campo anche se quest’anno non è così fondamentale come gli altri anni. Hanno vinto pur con un Gasol nullo e una prestazione opaca di Mirotic. Il Cska Mosca ha chiuso la sua serie passeggiano sui resti del Fenerbahce, unica squadra ad averla chiusa sul 3-0.

    1. Barcellona che ha ripreso il fattore campo grazie ad arbitraggio palesemente a suo favore nel 4° quarto, dove lo Zenit è rimasto senza centri dopo che già ha fuori Gudaitis per infortunio (ed ha dovuto giocare pure minuti senza Pangos impegnato a farsi ricucire una ferita in fronte). E’ già la seconda gara di fila che il Barcellona vince giocando in 8 vs 5.

      1. + la sfiga di pangos.
        una gara 5 oltre a non stupire, sarebbe anche meritata per i russi.
        arbitraggio penoso nelle ultime 2. se questa è la grandezza del barca….non sono messi così bene, anche se più che i loro demeriti io ci vedo tanto tantissimo pasqual in quel sistema difensivo.

      2. Però devi considerare che nelle tre partire non si è visto il miglior Mirotic e se lui gira non ce ne per nessuno. E il Barcellona é consapevole della sua forza e di essere piu forte dello Zenit ma probabilmente l’ha sottovalutato. Cmq per me il Barcellona e l’Efes sono le squadre più forti.

      3. Il Barcellona sarà anche più forte, ma che vinca per meriti propri non perchè aiutato da arbitraggi allucinanti a suo favore. Ammiro Pascual per come riesca a controllarsi dinanzi a porcate arbitrali che come minimo richiederebbero proteste plateali (invece quello che protesta per 40 minuti è Jasikevicius, indecente). Nel 4° quarto, tanto epr fare un esempio a caso, palla in mano a Pangos con inerzia che poteva girare a favore dello Zenit, entrata in scivolata di Calathes sullo stesso Pangos non fischiata, dai, di cosa stiamo parlando… Poi a Tarcisio fischiano i sospiri e noi siamo qui a dire che deve imparare a non commettere falli… Ma lo diceva già il grande Aldo Giordani che gli arbitri indirizzano le partite con le loro decisioni, non si stiamo scoprendo l’acqua calda. Con arbitraggi “giusti”, sarebbe stato 3-0 Zenit e Barcellona a casa, altro che Mirotic e consapevolezza di essere più forte…
        Oltretutto contro uno Zenit a cui manca il centro titolare, partendo già di base da un roster più corto.

      4. Però dovresti essere a conoscenza che in tutti gli sport di squadra tra cui anche il basket le squadre forti sono sempre state favorite dagli arbitri. Non è solo quest’anno ma in tutti gli anni è così.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Shavon Shields: Siamo rientrati lottando. Ora 20' per vincerla

Shavon Shields e Ettore Messina hanno commentato a EuroLeague Tv un primo tempo chiuso sul 39-35 per il Bayern Monaco

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Comunicazione di servizio per i nostri meravigliosi lettori

Comunicazione di servizio per i nostri meravigliosi lettori

Chiudi