Ettore Messina: Trento ha fisicità, noi dovremo trovare energia

Le parole del coach biancorosso e le ultime news, alla vigilia della gara del 21° turno di Serie A

Non c’è un attimo di tregua per l’Olimpia Milano. Dopo la fondamentale vittoria europea di Kaunas, i biancorossi sono già alla vigilia della nuova gara di campionato (domani, ore 17), sul campo della Dolomiti Energia Trento. L’AX è saldamente in vetta alla classifica e dovrà ovviamente ruotare gli uomini, i padroni di casa cercano punti salvezza e non vincono in campionato dallo scorso 13 dicembre. Ma hanno appena battuto il Partizan in una sfida chiave di Eurocup.

Trento vs Olimpia Milano | Le parole di Ettore Messina

Così Ettore Messina ha presentato la partita: “Anche se viene da una serie negativa, Trento quando ha giocato contro di noi a Milano è stata capace di farci soffrire per almeno tre quarti di partita. E’ una squadra che ha fisicità, uno contro uno e tiro. Noi dovremo soprattutto trovare energia dopo una settimana durissima sia dal punto di vista fisico che mentale, ma ho fiducia che la squadra riesca a giocare un’altra buona partita. Personalmente, sono contento di ritrovare Lele Molin: è un amico, un eccellente allenatore e sono certo che darà una grande mano sia a Trento che alla Nazionale italiana”.

Trento vs Olimpia Milano | Le ultime notizie

I biancorossi si presenteranno a Trento sempre senza Malcolm Delaney e Zach LeDay, ai quali si aggiunge Jeremy Evans non tesserato per il campionato. Torna a disposizione Jakub Wojciechowski, anche se ora ci sono sette italiani disponibili, con il rientro di Jeff Brooks. Un altro straniero dovrà essere obbligatoriamente escluso, poi comunque i giocatori a referto dovranno essere 12.

Tra le fila della squadra di Lele Molin, invece, non ci sarà Luca Lechtaler, mentre è in dubbio la presenza dell’ex Davide Pascolo, per un problema al ginocchio destro.

2 thoughts on “Ettore Messina: Trento ha fisicità, noi dovremo trovare energia

  1. Fatemi capire. Mi sa che nell’articolo c’è un errore. La regola salva-panda ne impone almeno 6 a contratto, ma non credo che vieti la possibilità di mandarne anche più di 6 a referto. Sarebbe un controsenso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

La Virtus Bologna vuole essere l'anti-Olimpia: battuta Venezia

In seconda posizione ci va la Virtus Bologna. Dopo il ko di Sassari con Varese, l’anticipo serale di lusso premia la squadra di Djordjevic
Virtus Bologna Venezia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia, calendario in salita. Ma i playoff sono ad un passo

La corsa ai playoff ed alle prime quattro in classifica, dopo il doppio turno della settimana

Chiudi