La Visione del Guazz | Milano-Colonia, solo andata…

guazzoni 31

La vittoria contro lo Zalgiris dimostra la forza dell’Olimpia: dai 100 punti presi con il Fener ai 64 concessi in Lituania, in appena 48 ore

Da Google Maps: prendi A9, A2, A5 e A3 in direzione di Opladener Str. a Köln, Deutschland. 816 km, 8h19minuti (causa due cantieri in Germania). Allo svincolo 14-Kreuz K-Gremberg, usa la corsia di destra per seguire le indicazioni per A559 verso K.-Deutz. Mantieni la sinistra, segui le indicazioni per Zentrum/Deutz ed entra in Östliche ubringerstraße/L1243. Continua su Opladener Str. Ed ecco la Lanxess Arena, Willy-Brandt-Platz 3, 50679 Köln, Germania. In auto. Solo andata e con un pernottamento aperto, senza check-out. Perché se alle Final Four succede l’imponderabile non credo sarei in grado di tornare sobrio al volante per una cinquantina di giorni, sballotato tra litri di Birra (opto per le belghe, le tedesche sono leggere come il mio portafoglio) e VodkaRedBull. Viaggio della speranza, notturno, con qualche disperato che si aggrega. Camogli in Autogrill e una tirata unica.

La provocazione è parte di me (temo si sia notato) e faccio click-baiting furioso. Ma ora, davvero, c’è qualcuno che non crede seriamente al fatto che questa Olimpia possa arrivare fino a Colonia? I malfidenti si facciano avanti… Milano è davvero incredibile: ne prende 100 a casa con il Fener perché si trova all’improvviso senza il Generale Delaney, 48 ore dopo annulla l’attacco dello Zalgiris (LE PAGELLE). Lo ammetto: mercoledì ero meno fiducioso del solito perché la prolungata assenza di Foe23 (grazie a tutti quelli che mi hanno risposto con la spiegazione: qui, su Twitter o in privato su Messenger) mi sembrava un autentico disastro ferroviario. Bene. Questi sanno sempre sorprendermi. Walkup mi faceva davvero paura perché è un torello: cancellato dal campo con uno sforzo collettivo. Vado a memoria: ha fatto virgola!

Avevamo ogni scusa buona. Un giorno di riposo in meno, un roster senza due quinti dello starting five, una classifica ancora gestibile. Ed invece abbiamo voluto mettere un punto esclamativo e ipotecare i playoff con sei gare d’anticipo. Sei! Tre W sullo Zalgiris e lo scontro a favore (quindi quattro). Quattro sul Valencia e scontro a favore (quindi cinque). Quattro sul Baskonia con il desiderio di vendicarci a casa loro. Abbiamo un piede e mezzo dentro e il Mio Pastore lo sa bene. E poi, dai, trovatemi una avversaria – Barcellona a parte – che su 5 gare ci può battere in tre. Quindi, scusate, torno su Booking a cercare l’offerta più conveniente. Perché “di solito” l’Olimpia di sempre trova il modo di “incasinarsi”, ma ci sono delle volte – rare come una primula nel deserto – in cui il “di solito” non vale…

31 thoughts on “La Visione del Guazz | Milano-Colonia, solo andata…

  1. Il tuo entusiasmo e la tua gioia sono un raggio di sole in questi momenti! Credo che tutti vorremmo salire sulla stessa macchina e farci una trasferta con te, stile vecchi tempi.
    Quest’anno la Final eight si preannuncia spettacolare e equilibrata come non mai. Dalla prima all’ottava , tutte le squadre si equilibrano. Ci potrebbe essere un primo turno Barcellona-Real, così come Cska-Fener e Milano-Efes. Impossibile fare pronostici. Per quanto mi riguarda, eviterei lo Zenit perché giocare tifosi vs no tifosi lo trovo un vantaggio competitivo enorme. Eviterei anche Efes e Fener, le vedo in forma clamorosa e Stan risalendo in maniera paurosa….. un buon week end a tutti amici !

  2. Portate con voi il bronzetto di Roll, offerto da una sottoscrizione popolare, per aver messo ieri sera contro Zalgiris la pietra angolare della stagione eccezionale dei suoi compagni.
    Se sbarca a Colonia ha promesso di tagliarsi il taglio brasiliano che ha sotto il naso 🤪

  3. Le qualità di Shavon Shields, erano note fin dai tempi di Trento. Ma, negli ultimi due anni, ha avuto una crescita esponenziale. Incarna perfettamente lo spirito OLIMPIA. Da firmare a VITA. In ottica playoff, ideale sarebbe evitare Barcellona ed Efes, ad oggi le due favorite.

  4. Sembra un sogno poter andare avanti in Eurolega, ma mi ricordo perfettamente anni fa’ quando un mio grande amico ed appassionato di Roma, si e’ “sparato” la final-4 ad Atene anche senza una squadra italiana, ero invidioso allora, ora voglio sognare di poter andare a Colonia…
    OLIMPIA NEL CUORE

  5. Io mi sono spinto ,non con l’ottimismo, ma con un po’ di sano realismo a credere ormai sicure le Final8, ma tu caro Guazz, come i veri visionari ti spingi più in la: verso le Final4 e io ti seguo, nel portapacchi o anche sul tetto vengo con te su una vecchia 127 arancione

    Vorrei ricordare che ieri abbiamo vinto una gara difficile con una squadra tosta giocando senza play, quasi senza 4.

    Se guardate le statistiche di stagione non abbiamo nessuno fra i primi dieci in Index rating, Point, Assist, Rebounds, Steal, Blocks .

    Una squadra senza stelle? No, una squadra con tante soluzioni, una squadra rompicapo per gli allenatori avversari e credo che questa sia la nostra forza che tradurrei cosi (lasciatemi questa licenza “poetica”):

    L’Olimpia e’ Forza Lavoro, espressione coniata da K. Marx, che utilizza le capacità fisiche e mentali presenti nei lavoratori all’interno del processo produttivo (la partita) con l’obiettivo di creare il plus-valore del prodotto (le vittorie quest’anno tante). Una corazzata che va verso il sol dell’avvenire.

    Caro Palmasco, cosa dici democristiano o comunista ? No solo un tifoso dell’Olimpia

    1. Azz Iellini, ti sei spinto davvero in là!

      Ma se davvero parti in 127 vengo con te e porto il fiasco di quelli buoni!

      E in viaggio ragioniamo di Marx.

  6. Visionario Guazz. Sei tutti noi! Disdico aereo prenotato da novembre e prenoto pullman con autista astemio e tollerante. Frigobar con riserva di 96 bottiglie di prosecco, Sachertorte prenotata dal famoso pasticciere di Merano dove sosta obbligata, tanto è di strada, farei anche accaparramento di birra artigianale italiana, un po’ di autarchia male non fa’. Sul pullman sarà vietato l’accesso ai dubbiosi, menagramo, malfidenti e tifosi tiepidi, perché se sei tiepido ti vomitero’ dalla mia bocca, disse il Dio degli uomini. Per Palmasco, il badge non è richiesto e ” mi si nota di più… nasce in Habemus Papa e non in ecce bombo, giusto per la precisione e sei comunque perdonato poiché uomo di fede. Abbracci virtuali a tutti

    1. Carissimo Orlando, sarà che sei più giovane, ma stavolta sbagli credendo di cogliermi in fallo 😎
      Confermo che il “mi si nota di più” viene da Ecce Bombo, almeno una decade prima, se non due, di Habemus Papa – dove non sono nemmeno sicuro ci sia.
      I fatti, come sempre 😉: https://m.youtube.com/watch?v=yaiH2lGIvVw

      @Iellini catto-comunista e non ne parliamo più? 😉😀

      1. Ti mando un mio selfie con il capo cosparso di cenere, no non sono più giovane ma solo più rinco. Perdonami

  7. Ci sono delle sensazioni che non si possono spiegare, totalmente irrazionali ma che corrono nelle terminazioni nervose, sensazioni positive che ci proiettano verso le prossime gare con una felicità e una sicurezza mai provate se non in tempi remoti, sensazioni di grandezza e un traguardo che nessuno nomina se non nel fondo più scuro del proprio amore per la nostra Olimpia. Grazie Guazz che le scrivi con semplicità arrendevole, grazie per esporti dove noi non osiamo, grazie per i dettegli di viaggio.

    Torno razionale, mi piacerebbe vincere a Mosca, mi piacerebbe salire di un gradino la scaletta della gloria e ospitare i catalani con il fiammifero acceso sotto il loro deretano, mi piacerebbe lanciare un segnale a tutte le competitors per le F8 che siamo da evitare come la peste bubbonica, mi piacerebbe fare tutto questo da incompleti, senza due quinti dello starting five per far capire che se mai saremo a truppa completa e sana non ci sarà storia per nessuno.

  8. L’unica carenza dell’Olimpia è un centro grosso che faccia rifiatare Hines. Tarcisio è una partita persa, pallavollista

  9. Bravo, @Hollywood: è una questione di sensazioni. Dal punto di vista sportivo (Olimpia) non le provavo così forti che faccio fatica ad abbandonarmici.
    Fantastiche queste immagini, da tutti evocate, di viaggi “old style”, trasferte, vita di palazzetto. Mi piacerebbe che si potessero realizzare, in qualche modo.
    Ancora un passetto e siamo alla post season. Poi sarà quel che sarà.
    Godiamoci questa squadra guerriera, polivalente, volonterosa, unita, talentuosa. Passo dopo passo, gara dopo gara.

  10. Pongo all’attenzione del blog il budget stagione 2019/20 delle squadre di EL:
    1) FC Barcelona 41M
    2) CSKA Mosca 40.7M
    3) Real Madrid 40M
    4) Khimki Moscow 33.3M
    5) Olimpia Milano 31M
    6) Fenerbahce Beko 30M
    7) Zenit San Pietroburgo 26.7M
    8) Anadolu Efes Istanbul 24M
    9) Maccabi FOX Tel Aviv 24M
    10) FC Bayern Monaco 23M
    11) KIROLBET Baskonia 16M
    12) Olympiacos Pireo 16M
    13) Valencia 15M
    14) Panathinaikos Atene 14M
    15) Zalgiris Kaunas 11.9M
    16) LDLC ASVEL Villeurbanne 11.4M
    17) ALBA Berlino 11M
    18) Stella Rossa 8.3M

    Per la stagione 2020/21 il budget Olimpia è rimasto invariato, 31 M, mentre quello di Zalgiris Kaunas è sceso a 9,7M, nove.sette vale a dire 21,3 di differenziale, eppure riescono a competere ad altissimo livello: bravi loro e anche questi sono fatti

    1. E che vuole dire? In campo pensi che scenda il bdg? Basta con questa manfrina e goditi le vittorie. Comunque tu sul mio pullman per Colonia non ci sali

      1. Non ci sarà nessun pullman per Colonia, finali a porte chiuse a parte gli amici degli amici e te la vedrai anche tu on Eurosport

      2. Perché gli hai sbattuto la verità così brutalmente? Non si nega a nessuno di sognare. È più facile che l’Olimpia Milano vada alle Final Four che lui sul pullman con direzione Colonia ahahahaha

      3. Forse sarà come dici tu purtroppo, la lotta a questa pandemia è lontana dall’essere vinta. Anche il buon Pianigiani aveva budget adeguato e non mi sembra abbia raggiunto gli obiettivi.

    2. Ti hanno craccato l’account fab: Zalgiris è nono fuori dai po.
      Voglio vedere il tuo “altissimo livello” se fosse Milano nona e fuori dai po.
      L’argomento budget poi è l’ultima penosa scivolata dei poveracci che non riescono ad accettare il valore di Milano.
      Ciao fab, controlla gli accessi al tuo account, che ti stanno mettendo immezzo.
      Non che significhi granché, ma stai per uscire dalle mie rotazioni.

      1. Ovviamente il poveraccio sei tu, che di fronte ad un dato statistico chiamato budget e quindi un, come lo chiami tu, “fatto” ti imbizzarrisci ed inizi ad offendere spalleggiato dai soliti amichetti di blog. Nel competere ad altissimo livello rientra lottare per entrare nei PO, cosa che se ti ricordi era il nostro obbiettivo primario ad inizio stagione, con il piccolo particolare di aver investito negli ultimi 2 anni qualcosa come quasi 42 M di euro in più dei poveri LItuani.

        PS: io sono tifoso dell’Olimpia esattamente come voi, non un briciolo di meno, o siete forse voi che rilasciate le patenti di tifoso Olimpia doc? Ah certo, guai a non seguire pedissequamente il main stream che è maggioranza sul blog

      2. Visto Fab come agisce? Se è lui a portare i fatti bisogna inchinarsi ma se al contrario sei tu come in questo caso ti insulta con i suoi seguaci a seguito. Stai attento ad andare contro lui altrimenti ti bannano come è successo a tanti..

      3. Che grave perdita sarebbe uscire dalle tue rotazioni ahahahaha

      4. Visto Fab come agisce? Se è lui a portare i fatti bisogna inchinarsi ma se al contrario sei tu come in questo caso ti insulta con i suoi seguaci a seguito.
        Direttamente dall’Armando: questo è il solito refrain: tutto già visto in passato: in gergo si dice “coazione a ripetere”

  11. Armando non ti preoccupare che anche se ti bannano tu sei talmente felice di stare in un posto dove stai sul cazzo a tutti (patologia che ha un nome noto) che cambierai per l’ennesima volta nome e tornerai a blaterare minchiate.
    Anche noi magari diciamo minchiate ma almeno ci stiamo simpatici e ci divertiamo a sognare 127 rosse in direzione Colonia.
    Se ti diverti così….

  12. In questo contesto, più che coazione a ripetere da parte di alcuni di noi parlerei della reiterata provocazione di Gaetano multialias, al quale a volte, con maggior conoscenza della lingua italiana, anche tu fab ti ispiri.

  13. Ma anche a porte chiuse tutti a colonia…. noi siamo pronti, il programma è più o meno quello del Guazzoni, unica differenza importante: adoro le birre tedesche…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Olimpia Milano post Zalgiris | C'è un sistema, c'è una squadra, ma diteci un "3" superiore a Shields

Olimpia Milano post Zalgiris che lascia dietro di sé trionfalismi, anche eccessivi. Ma certamente i playoff non sono mai stati così vicini
Olimpia Milano post Zalgiris

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano Terza
Olimpia Milano terza, e dietro la classifica finalmente si “allunga”

Olimpia Milano che torna terza in classifica con record 18-10, e per la prima volta chiuderà una stagione della "new...

Chiudi