Olimpia Milano vs Venezia | Out Punter, Rodriguez e Hines

Le scelte di Ettore Messina per il turnover, per la gara del nono turno di Serie A, al via alle ore 16

Si avvicina la palla a due della gara di campionato, al Mediolanum Forum, tra Olimpia Milano e Umana Venezia. La squadra biancorossa vuole mantenere l’imbattibilità in classifica di Serie A e sono arrivate le scelte di Ettore Messina, per quanto riguarda il turnover. I tre stranieri esclusi sono e ricordiamo che Gigi Datome andrà in panchina, ma non sarà utilizzabile.

Ben più importanti i problemi in casa lagunare, dove saranno a disposizione solamente sei giocatori della prima squadra (Stone, Bramos, Chappell, Casarin, Daye e Fotu), oltre a due ragazzi, tra infortuni e positività al Covid-19.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

Ottima scelta, coach!

Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

Delaney reduce da infortunio e da 20 tiratissimi minuti in euroleague, parte in quintetto ? DA NON CREDERE!!!

Andrea
Andrea
6 giorni fa

Per essere ottima avrebbe dovuto escludere Micov, non Punter! Quindi io mì fermerei a buona scelta…

Sc74
Sc74
6 giorni fa

Chiedo scusa a Messina,fa bene a fare il cambio sistematico, questi non sanno difendere !!!

Cinciarini dovrebbe giocare 30 minuti e Tarczwesky dovrebbe avere il minutaggio di Biligha

Ps: Ovviamente non mi interessa il risultato finale in una partita falsata

Sc74
Sc74
6 giorni fa

Non difendono ! Loro sono senza centri, cosa faranno se non tirare da 3 ! E li guardano…

Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

Ma io dico, se Moretti e Biligha non giocano oggi, quando mai giocheranno?

Andrea
Andrea
6 giorni fa

Perché credevi veramente che li facesse giocare oggi? Il lupo perde il pelo non il vizio….

Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

15 minuti di delaney nel primo tempo: è ufficiale, Messina cerca l’infortunio di delaney per poter schierare cincia play a Tel Aviv…

Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

Delaney con Zalgiris ,al rientro, doveva giocare pochi minuti e ne ha giocati 20 , oggi a distanza di 2giorni, altri 28 ; sforzo incredibile per battere una squadra di 5 giocatori.
MESSINA VATTENE
Questa squadra non ha futuro, giovedì ci attende una dura sconfitta a tel Aviv, e poi sarà sempre peggio.
Da oggi tifero’ Bayern del grande Trinchieri che vale 10 messia !!!

Doc63
Doc63
6 giorni fa

Giusto fuori Punter reduce da un infortunio muscolare e non Micov.
Abbiamo il peggior centro della LBA. Oggi ha preso 3-4 tiri con risultati ridicoli. Speriamo che siano sul mercato

iellini
iellini
6 giorni fa

Era chiaro che sarebbe stata una partita camminata. Loro non potevano correre troppo pochi, noi non avevamo fretta non gli abbiamo lasciato la transizione siamo andati sempre dentro o in post-basso quindi con questi ritmi potevo giocare anch’io. Il discorso dei minuti è ridicolo perchè hanno camminato tutti

Andrea
Andrea
6 giorni fa

Moretti 15 minuti (a risultato acquisito semmai fosse stato in dubbio), Tarczewski 13 minuti, Biligha 9 minuti (idem come Moretti), Brooks 12 minuti – Delaney 27 minuti, Micov 19 minuti, Leday 20 minuti, Shields 19 minuti. Credo che questi dati parlino da soli e non ci sia nulla da aggiungere, tenendo presente che giocavamo contro una squadra si soli 5 giocatori..

Tom Sawyer
Tom Sawyer
6 giorni fa

I tifosi di Trinchieri e del Bayern sono ben accolti qua nel blog dell’Olimpia.
Specialmente se sono precisi come i tedeschi a contar minuti.
Noi vi vogliamo bene così come siete, state qua e fateci divertire.
Però’ sarebbe almeno educato ogni tanto ringraziare Maggi che vi ospita gratis…

Next Post

L’Olimpia si scalda nella ripresa: Venezia ko e nove su nove

Un primo tempo equilibrato, poi Delaney e LeDay spaccano una partita contro una squadra orgogliosa, ma ridotta ai minimi termini

Subscribe US Now

13
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: