Ciao campionato. Ettore Messina senza Micov, Delaney e…?

Alessandro Maggi 24

Reggiana vs Olimpia Milano in capo alle ore 17.10 alla Unipol Arena di Bologna. E’ la prima giornata di LBA Serie A

Reggiana vs Olimpia Milano in capo alle ore 17.10 alla Unipol Arena di Bologna. E’ la prima giornata di LBA, con diretta su Eurosport Player ed Eurosport 2, dunque visibile anche per gli abbonati Sky e Dazn.

Ettore Messina sarà privo di Vlado Micov, e lascia a riposo Malcolm Delaney in vista dell’impegno di EuroLeague, da ex, contro il Bayern Monaco.

I biancorossi sono 25-9 al debutto dalla stagione 1987-1988, e hanno sempre vinto negli ultimi 4 anni. Caddero infatti nel 2015 contro Trento e con Jasmin Repesa in panchina.

Discorso aperto per il turnover di Ettore Messina. Kaleb Tarczewski è parso certamente il meno in palla a Bologna, e senza Delaney e Micov è abbastanza certa la presenza dei due esterni Shavon Shields e Michael Roll.

La Pallacanestro Reggiana ha recuperato Josh Bostic. Da valutare il sesto straniero con ballottaggio che vede favorito il giovane lungo Ibrahima Cham sul tiratore Janis Blums.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Gia
Gia
28 giorni fa

fuori Hines. Tarczewski proprio perché non era in palla lo metterei in campo dal primo minuto. Rodriguez forse ha bisogno di giocare per tornare vicino a una buona forma, magari non oltre i 15 minuti. Datome pure, In campo, ma con parsimonia. E poi spazio a volontà a Cinciarini, moretti, Biligha, roll, maraschini eccetera. Io immagino, anzi sogno, un quintetto di partenza cosí: Cinciarini, Roll, Shields, LeDay, Tarczewski che vengono cambiati da Rodriguez (che gioca il giusto, 15 minuti appunto), Moretti, Moraschini (che puó anche portare palla al posto di Rodriguez), Brooks, Biligha con innesti da pochi minuti per Datome… Leggi il resto »

Dodo
Dodo
28 giorni fa
Reply to  Gia

Grande Gia , hai parlato per me !

Tex Willer
Tex Willer
28 giorni fa
Reply to  Gia

Non trovo niente da aggiungere alla tua disamina seria e competente…complimenti!

Mr. Tate
Mr. Tate
27 giorni fa
Reply to  Gia

L’anno scorso l’Olimpia partì 7-2 in EL e 5-4 in campionato e novembre già si parlava di cacciare Messina, quindi evitiamo di parlare di schierare i giocatori meno forti in campionato: ricordiamoci che un record di 8-0 nella prima competizione ufficiale ha portato certa gente qui a essere infuriata invece che felice. In più, il campionato non è una passeggiata e la squadra deve giocare insieme: le partite fino a oggi sono state vinte dal sistema, non dai singoli.

GAE
GAE
27 giorni fa
Reply to  Mr. Tate

@Mr.Tate hai la memoria corta…quando partimmo con 7-2 in Eurolega e 5-4 in campionato giocavano sia in Eurolega sia in campionato sempre e ovunque gli stessi giocatori e infatti a febbraio i giocatori cardine erano cotti e stracotti..un conto è accettare qualche sconfitte con un turnover mirato un altro è perdere con I migliori che giocano sempre sia in campionato sia in Eurolega

GAE
GAE
28 giorni fa

Se inserisce Hines nei 12 si parte già con il piede sbagliato..io non mi pronuncio sui minutaggi perché sono curioso di vederli a fine partita..mi piace l’effetto sorpresa..

Marco
Marco
28 giorni fa

Per me dal momento che saltado oggi sarebbero 12gg senza partite, dalla supercoppa a venerdì prossimo, hines oggi gioca e chacho si fa almeno 20 22 min.

Domenica prossima invece ragionerei su un turnover più simile a quanto proposto da Gia.

Doc63
Doc63
28 giorni fa
Reply to  Marco

Oggi da provare quintetti per Bayer quindi Logica turnover in secondo piano da riprendere domenica prossima in casa, con massiccio turnover e pochi minuti per chi ha giocato venerdì a monaco

Elvis
Elvis
28 giorni fa
Reply to  Marco

Se fosse così, Messina sarebbe un un’incompetente…

orlandoilrosso
orlandoilrosso
28 giorni fa

Per capire ciò che Messina farà è sufficiente leggere l’intervista del Chacho rilasciata a Repubblica e riportata poco oltre

GAE
GAE
28 giorni fa

Il problema non è i 12 giorni dalla Supercoppa a venerdì prossimo esordio in Eurolega oppure provare quintetti da provare per venerdì ma evitare infortuni e rischi inutili che ci possono essere in qualsiasi partita..ma è tanto difficile capirlo?

Dodo
Dodo
28 giorni fa
Reply to  GAE

Giustissimo, gente come rodriguez e hines cosa deve provare? Anzi meno giocano meglio è, le partite che contano non sono queste…

Marco
Marco
27 giorni fa
Reply to  Dodo

Devono provare a giocare insieme tutti. È uno sport di squadra…. E per dire, shields, nuovo e che avrà minuti importanti deve capire ritmi e spazi con loro uguale leday. Per es.

Quanto ai 12gg l’interruttore del ritmo partita non fa su e giù a comando soprattutto a inizio stagione.

GAE
GAE
27 giorni fa
Reply to  Marco

Proprio perché è un gioco di squadra che devono giocare tutti e non sempre gli stessi come l’anno scorso..i giocatori esperti come Micov Rodriguez Datome e Hines non hanno bisogno di nessun interruttore ma vanno preservati per averlo freschi tutto l’anno e non averli spremuti già a febbraio come è successo l’anno scorso

Anonymous
Anonymous
27 giorni fa
Reply to  Dodo

Infatti shields e leday dovrebbero giocare spesso mentre l’allenatore non li fa giocare mai , ciò dimostra che capisce poco di basket.

Di.Me.
Di.Me.
27 giorni fa
Reply to  Dodo

Non siamo alcampetto dove i piu’ forti entrano e vincono. Hines e il Chacho devono entrare in sintonia con tutta la squadra, come gli altri. Non e’ difficile capirlo per cjiunque comprenda un pochino lo sport di squadra ( non solo il basket ).
Poi ci sta anche che oggi si provino cose utili per l’esordio in EL, pur nel rispetto dell’avversario e della competizione.

GAE
GAE
27 giorni fa
Reply to  Di.Me.

Ma siccome sono campioni tutti over 33 non possono giocare 3 partite in una settimana perché vorrebbe dire di farli arrivare spompati quando le partite conteranno di più da febbraio in poi..i campioni si adattano subito con la squadra altrimenti non sarebbero campioni..piuttosto meglio far entrare in sintonia giocatori come Cinciarini Biligha Moraschini Moretti e Roll che hanno bisogno di avere spazio per entrare in sintonia con il resto del gruppo

Marco
Marco
27 giorni fa

Capisce poco di basket.
Ahaahahahaahahahahahahhaahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha

Anonymous
Anonymous
27 giorni fa
Reply to  Marco

La stagione scorsa non ne ha azzeccata una….ahahahahah ahahahah ahahahah

Osvaldoilgiallo
Osvaldoilgiallo
27 giorni fa
Reply to  Anonymous

Ben detto …ma marco chi è, il suo assistente ?

Biancorossodasempre
Biancorossodasempre
27 giorni fa

Con gli infortuni di Micov e Delaney le scelte sono praticamente obbligate, in questo senso la partita dira’ poco. Vedremo semmai quali risposte daranno gli italiani.

elvis
elvis
27 giorni fa

le scelte di inizio partita , dall’esclusione di tarcisio in poi appaiono inevitabilmente disastrose…

Next Post

Antimo Martino: Mentalità e coraggio contro i più forti del campionato

L’Amministratore Delegato Alessandro Dalla Salda e coach Antimo Martino hanno presentato ieri Reggiana vs Olimpia Milano
Reggiana vs Olimpia Milano

Subscribe US Now

24
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: