Massimo Pisa: Kyle Hines sarà il cemento difensivo che mancava

Massimo Pisa analizza il colpo Kyle Hines nel giorno della sua presentazione: E’ incarnazione del concetto di “Banda Bassotti”

Massimo Pisa di Repubblica-Milano analizza il colpo Kyle Hines nel giorno della sua presentazione.

Kyle Hines, signore di quattro Euroleghe, incarnazione del concetto di “Banda Bassotti”, ha idee nitide e di granito. Come lui.

Teste fini e cuori caldi. Quello che vuole trasmettere Ettore Messina alla sua Armani 2.0, dove Hines sarà il cemento difensivo che mancava, dal basso del suo metro e 96 e della sua umile ferocia.

Christos Stavropoulos, g.m. che lo portò al Pireo e ci vinse due Coppe, lo coccola: «Ha la stessa grinta, la stessa voglia di vincere, e con le vittorie è cresciuto tantissimo».

3.5 2 votes
Article Rating

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
GAE
GAE
1 mese fa

Mi fanno ridere tutti questi giornalisti che ora esprimono giudizi lusinghieri verso coach e squadra e poi alla prima sconfitta cambiano opinione massacrando gli stessi 😂😂😂

Next Post

Un semplice giudizio sul roster Olimpia Milano | Michael Roll

Il nostro giudizio su Michael Roll con punti di forza e possibili criticità per il giocatore, al secondo anno in biancorosso

Subscribe US Now

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: