Buongiorno Olimpia | Se la FIBA esiste, blocchi la Winner League

Alessandro Maggi

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in questa fase pre-estiva

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in questa fase pre-estiva

La Winner League ha predisposto multe per 9.000 euro in caso di violazioni della quarantena durante il resto del campionato.

Sportando

In Israele i giocatori dovranno restare in quarantena per tutta la competizione, ma non in una “bolla” organizzata come in Nba. Il tutto in un paese che non è in “chiusura” al momento. Sport di contatto, dunque contagi più facili? Vero, ma staff e medici, invece, non saranno soggetti a quarantena.

Chi si lamenta viene multato. Chi non rispetta le regole, viene multato.

Se la Fiba esiste, è l’ora di dimostrarlo. Con queste regole, il campionato israeliano non può ripartire.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Davide Moretti: Devo crescere, ma ho grande voglia di vincere

Davide Moretti si racconta a Sandro Pugliese del QS: Il sogno Nba dal cassetto non lo tolgo. Ho ancora un anno di eleggibilità per il draft e vedremo
Davide Moretti

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Kyle Hines
Kyle Hines: Io e la mia famiglia non vediamo l’ora di arrivare a Milano

Domani alle ore 16 di Mosca Kyle Hines sarà ospite del CskaBasket Show sul VK del club, un social molto...

Chiudi