Sergio Rodriguez: Forza Olimpia, forza Milano

Sergio Rodriguez affida a Instagram un messaggio ai tifosi di Olimpia Milano. Il giocatore è attualmente nel suo ritiro famigliare ad Alicante

Sergio Rodriguez affida a Instagram un messaggio ai tifosi di Olimpia Milano.

14 thoughts on “Sergio Rodriguez: Forza Olimpia, forza Milano

  1. Non so cosa ne pensate, ma a me queste dichiarazioni danno molto ai nervi: dopo essere fuggito in auto come un ladro e aver fatto 1500 km con anche qualche rischio, adesso da Alicante grida “forza Milano “?

  2. Ha avuto il consenso della società, qui non sarebbe stato utile e ad Alicante c’era la sua famiglia. Non c’erano passaggi aerei e l’auto era il solo modo per raggiungerli prima che chiudessero le frontiere. Tu al posto suo cosa avresti fatto? A me sembra che le dichiarazioni siano un segnale di appartenenza e se permetti da un campione come lui mi sembrano un segnale forte

  3. Come un ladro…
    Un ladro ruba qualcosa, un ladro si nasconde, un ladro non dice cosa fa e dove va.
    Come fai a scrivere una csa del genere .. Spiegami cosa hai nella tua bella testolina

  4. Partiamo dal presupposto che nel basket nessun giocatore è attaccato alla maglia infatti sono pochissimi i giocatori che sono rimasti nella stessa squadra per tanti anni e Rodriguez non è un eccezione quindi le sue sono frasi circostanziate al momento attuale perché se un giorno dovesse cambiare squadra direbbe le stesse cose cambiando solo il nome della squadra..detto ciò è discutibile solo il modo in cui ha lasciato Milano ma non lo si può rimproverare o addirittura definire un ladro solo perché ha raggiunto la propria famiglia..su 100 io penso che 99 avrebbero fatto la sua scelta di raggiungere la propria famiglia..vedrete che quando inizierà la stagione sarà il primo a tornare a Milano perché oltre ad essere un grandissimo giocatore é un grandissimo professionista

  5. Perche’ criticare sempre? El Chacho non sara’ la “bandiera” di Milano ma piu’ volte ha espresso gioia nel vivere (e qualche volta anche nel giocare) a Milano. Perche’ dunque pensare sempre male? Non e’ piu’ un ragazzino e Milano e’ una fase importantussima della sua carriera perche’ il dopo, con l’eta’ che avanza, potrebbe essere in secondo piano o, per lo meno, con linutaggi limitati in squadre che magari non lottano per vincere. Credo dunque alla integrita’ della sua dichiarazione.
    Poi e’ vero che non e’ fuggito (ha avuto l’ok dalla Societa’, come altri suoi colleghi) e certamente non sembra aver rubato nulla. Poi se si sia mosso in auto, nave o treno a me, sinceramente, non intetessa proprio niente! Anzi: a ben guardare in auto non ha rischiato di contagiarsi e nemmeno di contagiare…..
    Averne di giocatori che dichiarano la propria voglia di Milano. Non mi sembra che altri suoi compagni lo abbiano fatto (ma cio’ non vuole dire nulla di nulla, of couse).

  6. Non appena autorizzato, e’ saltato sulla macchina diretto a gambe levate verso Alicante dove si trovava il resto della sua famiglia che evidentemente schifava Milano, mettendo a repentaglio l’incolumità sua e degli altri automobilisti perché 1500km senza sosta e cambi, sono pericolosi. Va meglio così? Anche altri sono tornati alle rispettive patrie ma hanno evitato queste dichiarazioni stucchevoli. Kaleb invece è rimasto e le sue parole mi sono piaciute e sono coerenti con le sue azioni.

  7. Grande Chacho evviva tu, abbasso i commentatori frustrati che ti chiamano ladro. Tutti fr . ci col c . . o degli altri i senza famiglia!!

  8. Dichiarazioni? È un post sui social 😂
    Datevi una calmata che stiamo parlando di sport..

  9. Anonymous se c’è un frog quello sei tu. Oltre che analfabeta poiché non ho detto che è un ladro ma è scappato come fanno i ladri. E come vorrei che facessi tu.

  10. @Biancorossodasempre non ti abbassare al livello di chi neanche ha il coraggio di mettere il proprio nome e si nasconde dietro all’anonimato..chi ti rispetta come me ha capito il senso di ciò che volevi dire..

  11. @biancorossodasempre. Le opinioni vanno rispettate, siamo d’accordo. Ma si puo’ non essere d’accordo su tutto. Per me quel post non e’ stucchevole ma gradita testimonianza di appartenenza alla citta’. Poi non e’ che tutti quelli che vivono a Milano sono contenti di farlo: non e’ cosa scontata.
    Sul viaggio in auto: non aveva molte alternative e, come tantissimi altri, ha inteso vivere questi momenti difficili con la famiglia. Scelta criticabile? Si’. Ma non mi interessa farlo. Forse avrei fatto cosi’ anche io, chissa’.  Ribadisco la mia tesi: ho apprezzato cio’ che ha scritto 🙂

  12. Io non ho mai letto un giocatore di una squadra di un qualsiasi sport criticare la città e la squadra con cui gioca e per cui viene pagato..al massimo lo fanno quando vanno via..e cmq come scrive qualcuno è solo un post sui social 😂😂😂

  13. Purtroppo e non per colpa nostra questo blog è diventato come la Gazzetta di questi giorni: pagine riempite con niente.
    Dai che a settembre si riparte

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Olimpia Milano Serie A: prima per affluenza, settima per abbonamenti

Il dato di Olimpia Milano Serie A, in quanto ad abbonamenti, è solo il settimo in LBA. Prima la Virtus. Il tifoso biancorosso preferisce le singole offerte?
Olimpia Milano Serie A

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Ettore Messina
Lo stile è Olimpia Milano. Virtus e Juventus parlano solo di interessi

Il sostegno silente di Olimpia Milano a LBA è una novità per lo sport italiano, fatto di urla, retorica e...

Chiudi