Annunci

Petrucci: “Aspetto la LBA, ma non si può tirarla per le lunghe”

Il presidente della Fip è molto chiaro sull’ipotesi ripartenza: “Con 5 squadre in Lombardia? E se si ripresentasse un solo caso di Coronavirus?”

Annunci

Lo scorso weekend, dalle colonne della Gazzetta dello Sport, era arrivata l’indiscrezione della chiusura definitiva della stagione di Serie A. Nei giorni successivi, non c’è stato alcun annuncio ufficiale, seppur appare quasi impossibile una ripresa del campionato, vista anche la volontà della Legabasket di chiudere la stagione non oltre la data limite del 30 giugno.

Oggi è tornato sul tema il presidente federale Gianni Petrucci ed è stato piuttosto chiaro: “Aspetto quello che mi dirà la Lega – le sue parole nell’intervista al Corriere dello Sport – È il passaggio fondamentale e deve ovviamente venire in tempi brevi: non si può tirarla per le lunghe“.

L’idea di Petrucci è l’impossibilità di ripartire: “Come si potrebbe garantire una stagione equa con molte squadre rimaste senza i giocatori più forti? E poi: parliamo di ripartenza, di mondo che rinasce e noi lo facciamo a porte chiuse con cinque squadre in Lombardia? A parte la gente in tribuna, la pallacanestro è uno sport di contatto. Immaginate se si ripresenta un solo caso di Coronavirus all’interno dello spogliatoio“.

0 0 vote
Article Rating
Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Anonymous
Anonymous
1 mese fa

Parole sante!

Next Post

LBA 2020/20121 | Si ripartirà con una Supercoppa allargata?

Varie soluzioni per il futuro prossimo di Olimpia Milano Serie A. Come ripartire nella prossima stagione? Si parla di una Supercoppa da settembre allargata
Andrea Cinciarini

Subscribe US Now

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: