Annunci

Coronavirus | Le ultime sul calendario di Olimpia Milano

Il punto sul Calendario di Olimpia Milano in questi giorni di emergenza Coronavirus. Con il Real Madrid a porte chiuse mentre Varese dice no

Annunci

Coronavirus, è ovviamente attesa anche in LBA e in casa Olimpia Milano. Secondo La Prealpina, la più attendibile a livello di politica sportiva, una decisione sul prossimo fine settimana, 7-8 marzo, dovrebbe arrivare domani.

Coronavirus in LBA

Non mi fate anticipare nulla, ma ragionevolmente per quanto riguarda le tre regioni interessate. Chiaramente adotteremo misure di prudenza che si distingueranno dalla stragrande maggioranza delle regioni

le parole del Premier Giuseppe Conte dopo il vertice di ieri sull’emergenza Coronavirus in Protezione Civile.

Per ora l’unica notizia che posso anticipare, soprattutto nel rispetto delle famiglie, è che anche la prossima settimana l’attività didattica delle scuole e degli asili resta sospesa

gli ha fatto eco il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

Abbiamo riportato le due dichiarazioni per chiarezza. Non si parla di sport, perchè la sospensione delle manifestazioni sportive al momento non ha una scadenza.

La bozza del Consiglio dei Ministri

Si attende un nuovo comunicato ufficiale della presidenza dei Ministri sul tema, ma è chiaro che lo sport possa seguire l’esempio delle scuole.

Nella bozza, all’articolo 2, si legge infatti questo:

sospensione, sino all’8 marzo 2020, di tutte le manifestazioni organizzate, di carattere non ordinario, nonché degli eventi in luogo pubblico o privato,

ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico, quali, a titolo d’esempio, grandi eventi, cinema, teatri, discoteche, cerimonie religiose

Dunque, si potrà giocare al Mediolanum Forum d’Assago a porte chiuse, martedì in EuroLeague contro il Real Madrid e l’8 marzo a Masnago contro Varese. 

Tuttavia, la Prealpina alza il problema, credibilmente riportando implicitamente anche il pensiero della Pallacanestro Varese.

Le partite potenzialmente interessate (di rinvio, ndr) nel programma del turno numero 24 saranno cinque. Oltre a Varese-Milano, anche Canlù-Cremona, Brescia-Fortitudo Bologna, Virtus Bologna-Reggio Emilia e Venezia-Brindisi sarebbero coinvolte dal divieto di accesso al pubblico.

Ma se la serie A di calcio, anche se in extremis, ha rinvialo le partile del weekend, perchè il basket dovrebbe scendere in campo obtorto collo a porle chiuse?

E per i recuperi?

il planning della serie A – almeno per le 5 gare di cui sopra – propone ancora una ultimissima finestra di opportunità per il recupero nello spazio vacante tra domenica 26 aprile – data dell’ultima giornata della regular season pre coronavirus – e domenica 3 maggio, dove si disputeranno le gare del turno numero 23 originalmente in programma oggi

Coronavirus in EuroLeague

Come detto, Olimpia Milano vs Real Madrid di EuroLeague si può giocare in campo neutro secondo il volere della presidenza dei Ministri, unica sovrana sul nostro territorio nazionale.

Da Madrid filtra qualche dubbio, ma anche cautela e credibilmente buon senso. Poniamo in essere un precedente, precisando tuttavia che la decisione di cui parleremo riguarda la FIBA, non EuroLeague. 

In EuroLeague femminile, la Reyer Venezia doveva affrontare il TTT Riga. Per venire incontro agli avversari, la gara era stata spostata dalla Laguna a Lubiana.

La squadra Lettone si è rifiutata di partire comunque, e ha perso 0-20 a tavolino. EuroLeague difficilmente andrà contro ad uno dei suoi maggiori azionisti essenza non una lega sportiva ma un’impresa privata, ma il precedente resta indicativo.

Le ultime indiscrezioni parlano comunque di gara che andrà in scena, con chiusura a tifosi e giornalisti, e con il Real Madrid che potrebbe giungere, e lasciare la città di Milano, nella giornata della gara.

Per la trasferta del 5 marzo a Valencia tutto è ancora in discussione, e il tema è differente, visto che EuroLeague lascia ampio potere ai governi nazionali ovviamente.

A ieri i casi in terra iberica di Coronavirus sono arrivati a 43, non esistono misure particolari per persone che arrivano dall’Italia. Solo la compagnia di navi da crociera Pullmantur Cruises ha vietato l’imbarco a chiunque abbia viaggiato “da, per o attraverso” Lombardia e Veneto negli ultimi 15 giorni.

0 0 vote
Article Rating
Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

Ufficiale | Olimpia Milano vs Real Madrid a porte chiuse

Olimpia Milano comunica che la gara con il Real Madrid andrà in scena il 3 marzo alle ore 20.45 senza pubblico e stampa presente
Coronavirus

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: