Annunci

Olimpia Milano vs Khimki | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

Non basta il solito Tarczewski e qualche buon lampo di Della Valle alla formazione biancorossa

Annunci
Read Time:1 Minute, 27 Second

Della Valle 6 – Ci prova. Trova alcuni canestri nei momenti di difficoltà biancorossi, però alla fine è seguito da pochi compagni.

Micov 5.5 – Non riesce a festeggiare nel giorno in cui arriva a 1.000 punti in maglia Olimpia: gioca un bel primo tempo, poi si spegne e nella ripresa non riesce a incidere

Biligha ne

Gudaitis 5 – Spiace vedere uno dei centri migliori d’Europa in queste condizioni, in cui fa fatica a guadagnarsi un vantaggio vicino a canestro.

Roll 4.5 – Qualche brano difensivo su Shevd e nulla più. Sembra aver davvero perso confidenza. 

Rodriguez 5.5 – Entra tra i 10 migliori realizzatori di Eurolega, aiutando Milano a rientrare nel finale di primo tempo. La ripresa è difficile tra errori al tiro e qualche persa di troppo, anche se chiude a 18 punti.

Tarczewski 6.5 – Alla fine il suo contributo non manca mai tra punti e rimbalzi. Ma è sempre troppo solo.

Cinciarini 5 – Un recupero in avvio, poi niente da segnalare nel resto del match

Crawford 5 – Tre minuti in cui non pare dentro la partita. E non rientra più. 

Sykes 4 – Non riesce a fare nulla di quello per cui è stato chiamato. 

Brooks 4.5 – Limita un po’ Jerebko quando entra nel primo tempo, ma in attacco non c’è e cala anche difensivamente alla distanza.

Scola 5 – È in difficoltà sin da subito contro Jerebko e non riesce a punire dall’altra parte del campo. 

Coach Messina 4 – L’Olimpia non riesce ad avere un gioco offensivo riconoscibile ed efficace: è vero che alcuni tiri aperti non entrano, ma ce ne sono anche molti altri costruiti male e forzati. Un ko pesantissimo, che rischia di compromettere l’avventura europea. 

About Post Author

Fabio Cavagnera

fabiocavagnera@gmail.com Giornalista professionista, redattore per RealOlimpiaMilano e Motorionline. Precedentemente ho lavorato per Datasport, Olimpiablog, Blogo e Basketissimo.
Annunci

5
Lascia una recensione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Doc63
Ospite
Doc63

Non vedo come si possa andare ai play-off. I tre su cui si puntava sono: in involuzione (Micov), impalpabili (Scola) e nervosi (Scola). Brooks e Gudaitis due ectoplasmi. Gli altri comprimari. Unico commento ai voti è su Crawford. Uno che gioca 3 minuti è SV. Messina deve inventarsi qualcosa, ma mi sembra più scoraggiato dei giocatori. Comincio a pensare che abbiano ragione i suoi detrattori: anni di vice in un campionato che sta diventando un circo lo hanno rimbambito?

palmasco
Ospite

Mah… brutta sconfitta, per le conseguenze che avrà e per come è venuta. Ai giocatori non si può certo rimproverare la mancanza d’impegno, si vede chiaramente che ce la mettono tutta. Ma appunto: non basta. Allora forse oggi, e solo da oggi, bisogna tirare le conseguenze: siamo questi e non siamo una squadra da play off di EL. Una certa leggerezza e divertimento che c’erano a inizio stagione, quelle che hanno permesso quarti quarti favolosi, con Barcellona uno tra tutti, sono spariti. Troppi i tiri rifiutati oggi, troppi i giocatori che preferiscono passare la palla, e quindi le percentuali scarse… Leggi il resto »

Di.Me.
Ospite
Di.Me.

Palmasco, condivido il tuo pensiero. Aggiungo che: 1 rischiamo davvero di fare tante altre figuracce anche entro i confini nazionali 2 dover continuare ad affrontare gare e trasferte in EL sapendo di non poter vincere quasi mai e di prendere schiaffi sonori sfilaccera’ ancora di piu’ gruppo e psiche dei singoli 3 e’ davvero disarmante e deprimente vedere l’involuzione di Brooks, le difficolta’ di recupero di Gudaitis, l’assenza praticamente continua di Nedovic, la latitanza assoluta degli italiani, la pochezza degli ultimi arrivati. Messina ha cannato qualche acquisto ma ha sbagliato completamente la gestione psicologica del gruppo e dei singoli. Per… Leggi il resto »

Anonymous
Ospite
Anonymous

Occhio: l’ultimo posto in EL e’ a un passo con questa classifica corta!!

orlandoilrosso
Ospite
orlandoilrosso

Ok, si ricomincia. Il coraggio di ADV e Tarzan va premiato, più palle per loro (Schemi). In difesa continuiamo così con un po’più di attenzione sul perimetro. I tre minuti per Crawford sono colpa delle sue disattenzioni. I tiratori ci sono. Serve più gioco in post basso Guda e Brooks potrebbero esserne gli interpreti e per tutti gli altri la strada è prendersi le proprie responsabilità

Next Post

L'Olimpia Milano gioca male. Ora ha chi si prende le sue responsabilità

Un’altra notte da dimenticare per l’Olimpia Milano. Tre punti di analisi: Si tira male? Certo, perchè si gioca male. Ma anche responsabilità e soluzioni
Olimpia Milano

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: