Annunci

Coppa Italia 2020 | Sarà Olimpia Milano vs Reyer Venezia in semifinale

Fabio Cavagnera 15

Definita la sfida di semifinale, in programma sabato pomeriggio con inizio alle ore 17.45 a Pesaro

Annunci
Read Time:22 Second

Dopo la netta vittoria dell’Olimpia Milano su Cremona, nel quarto di finale giocato nel pomeriggio, in serata è stata l’Umana Venezia ad imporsi sulla Virtus Bologna per 82-81 al supplementare ed a guadagnarsi il pass per la semifinale contro i biancorossi. Decide un canestro di Daye a 3″ dalla fine.

La partita è in programma sabato 15 febbraio alle ore 17.45, con diretta su Rai Sport, Eurosport 2 ed Eurosport Player.

About Post Author

Fabio Cavagnera

fabiocavagnera@gmail.com Giornalista professionista, redattore per RealOlimpiaMilano e Motorionline. Precedentemente ho lavorato per Datasport, Olimpiablog, Blogo e Basketissimo.
Annunci

15
Lascia una recensione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Stefan Klifford
Ospite
Stefan Klifford

Ho scritto in tempi non sospetti che ritenevo la Virtus una bolla di sapone pronta a sgonfiarsi alle prime vere difficolta’,Partizan,Tenerife ed ora la Reyer hanno messo in luce i grandi limiti di questa squadretta che pure da qualcuno in questo sito veniva giudicata superiore alla nostra Olimpia.
Vediamo cosa argomentano ora questi espertoni….
FORZA OLIMPIA

palmasco
Ospite

Onestamente vedere perdere Bologna è stata una gran soddisfazione! – (e una gran partita da seguire). Che giornata per noi di Milano! 😏 Una gran partita da seguire, appunto, con gran giocate da entrambe le parti, e anche grandi errori, segno forse di un’emozione che per motivi diversi è stata caricata troppo su ambedue le squadre. Però dai, no. Bologna è proprio una bella squadra, con bellissimi giocatori, Markovic e Teodosic su tutti, ed è una squadra molto forte. Forse è entrata in forma troppo presto, non so, vedremo, oggi è troppo presto per dirlo, quindi adesso paga una fase… Leggi il resto »

marco
Ospite
marco

Mi piace immaginare quel simpaticone di Baraldi che sta’ guidando in autostrada verso Bologna!

Ciao alla prossima

Mr. Tate
Ospite

Occhio a Venezia, Bologna è squadra vera. Di sicuro si è visto ancora una volta come vincere a raffica in campionato serve il giusto, anzi forse fa pensare di essere più forti di quello che si è.

Andreap70
Ospite
Andreap70

Desumere che bologna è una chiavica da una partita persa di 1 punto ai supplementari è uno straordinario esercizio di analisi. È stata una partita intensa, con un teodosic ingabbiato e un markovic incredibile. Brava Venezia a non far giocare sul velluto la virtus. Forse bologna tradita anche dalle aspettative, ma anche cremona ieri è scesa in campo a metà. Un punto a nostro favore, niente di più. Arriviamo almeno a domenica per capire qualcosa di più.

il giovine Lebowsky
Ospite
il giovine Lebowsky

Grande partita, emozioni a non finire, un supplementare, che volere di più dal match VE vs BO. La Virtus ha la miglior coppia di guardie disponibili in LBA, e vedere Markovich giocare come un pugile suonato, con l’occhio completamente chiuso per la botta ricevuta, mi ha entusiasmato, che giocatore!!! La Reyer ha trovato in Chappell un bel rebus da risolvere per gli avversari, i soliti punti da Bramos e Daye, una voglia di vincere che raramente ha mostrato nel corso dell’anno. Sarà una semifinale dura a prescindere, noi senza Sykes probabilmente infortunato e…… chi mettiamo fuori stavolta, il Nedo pasticcione… Leggi il resto »

GAE
Ospite
GAE

La Coppa Italia è una competizione diversa dal campionato perché si gioca in campo neutro mentre nei Play-Off c’è il fattore campo e vincere a Bologna o Venezia non è così facile e scontato..quindi eviterei di festeggiare la sconfitta di Bologna e penserei più a noi stessi senza guardare a casa degli altri

U. Fo.
Ospite
U. Fo.

Sinceramnte definire “squadretta” la Virtus mi sembra un po’ troppo. Ha mostrato, sino ad ora, una discreta solidità, buon gioco e, soprattutto, ottime individualità. Per i play off sarà avversario tostissimo per tutti. Venezia è una squadra che ha le sue certezze. Un pivot solido e uno sgusciante ed energico, Daye (che a me non piace molto) che resta un giocatore che fa la differenza a questo livello. Tonut che secondo me è uno dei migliori italiani. Bramos che, passano gli anni ma ha sempre rendimenti di alto livello. Regia consolidata e buon coach. Insomma: ha avuto qualche probelmino, quest’anno,… Leggi il resto »

Palmasco
Ospite
Palmasco

Ma basta con questi cerchiobottisti (un colpo al cerchio uno alla botte): noi invece per la sconfitta di Bologna oggi godiamo!, e in casa nostra godiamo per una splendida vittoria!
Se poi domani perderemo con Venezia, e dopodomani con Bologna, e non è detto che succeda, vabbeh: piangeremo.

I cerchiobottisti (“Messina è un cane, ma se vince gli farò i complimenti”), portino la loro sfiga altrove!
Bandieruole al vento.

Forza Olimpia! Grande vittoria! Adesso Venezia.

GAE
Ospite
GAE

Palmasco forse tu non sai cosa significa essere sportivi e per questo sai solo offendere..io non ho mai scritto che Messina è un cane e ti sfido a trovare la prova di ciò che sostieni ma difficilmente la troverai semplicemente perché non ho mai definito Messina un cane ma ho sempre detto che Messina non mi piace come allenatore e se vince da sportivo gli farò i complimenti pur restandomi antipatico..questo significa essere sportivi non “bandieruola”..tu invece se non porti la prova che io abbia definito Messina un cane sei solo un falso e ipocrita..in caso contrario ti farò le… Leggi il resto »

biancorossodasempre
Ospite
biancorossodasempre

Per chiarezza, io sono stato e resto critico sul doppio ruolo di Messina, secondo me una struttura societaria forte e organizzata è importantissima e si vede nei risultati. Gestione delle persone, del mercato, della parte tecnica sono cose diverse e non possono stare nella stessa persona. L’allenatore poi non mi è simpatico (l’ho conosciuto ai clinic per allenatori), non riesce a essere umile, ha bisogno del palcoscenico, ma il valore è altissimo e sono felice che sia a Milano.

Stefan Klifford
Ospite
Stefan Klifford

Giusto Palmasco,FORZA OLIMPIA SEMPRE gli irriducibili non mollano mai…
E delle banderuole non mi sono mai curato in vita mia.

GAE
Ospite
GAE

Biancorossodasempre in parte condivido il tuo pensiero ma visto che noi non la pensiamo come Palmasco veniamo addebitati come “cerchiobottisti” o “bandieruola” perché lui è così..o la pensi come lui o ti offende

Stefan Klifford
Ospite
Stefan Klifford

55% noi,45%la Reyer alla quale porto grandissimo rispetto per l’atteggiamento serio di dirigenti,coach e squadra.
Niente a che vedere con quei grandissimi pagliacci che albergano tra Bologna e Sassari ( ESCLUSO il grande SALE ovviamente).
Piuttosto chissa’ cosa avra’ da dire Baraldone vedendo la Fortitudo in semifinale….

Stefan Klifford
Ospite
Stefan Klifford

P.s.giusto per anticipare eventuali polemiche preciso che non mescolo il grande Sale con buffoni tipo Poz,Sardara e Baraldi ( per quest’ultimo si va forse anche oltre,basta leggere la sua storia giudiziaria…)unicamente per il suo passato biancorosso.
Ho letto le sue dichiarazioni dopo la sconfitta con Venezia e sono la dimostrazione che si puo’ essere uomini e persone serie anche stando a contatto con chi di questa parola ignora il significato.
Anche se avversario ho grandissimo rispetto per lui.

Next Post

L'Olimpia Milano post Cremona | Coinvolgere Andrea Cinciarini, sempre

Torniamo sul successo di Olimpia Milano con Cremona: la Coppa Italia è questione di approccio, difesa e transizione? No, selezione di tiro. E il capitano…
Olimpia Milano

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: