Flavio Portaluppi: EuroLeague estenuante, Milano paga anche gli infortuni

Flavio Portaluppi, ex presidente e GM di Olimpia Milano: Attenti alla Vanoli Cremona, con Sacchetti può succedere di tutto nella gara secca

Flavio Portaluppi, ex presidente e GM di Olimpia Milano, lancia la doppia sfida con la Vanoli Cremona per La Provincia.

Diciamo che Milano ha la potenzialità per portare a casa entrambe le gare, ma che il risultato non è chiuso. Soprattutto quello in Coppa Italia dove nella partita secca entrano in gioco altri fattori. Con Meo Sacchetti tutto può succedere

La stagione dell’Olìmpia è stata pesantemente condizionata dall’Eurolega. Una competizione estenuante, lunga e che non permette pause. Ovviamente brucia energie mentali e fisiche e si porta con sé tante altre problematiche. Milano sta pagando anche gli infortuni. Non solo, non è facile per un giocatore scendere in campo solamente in campionato mentre in coppa restare quasi sempre a guardare

Quattro partite in sette giorni. È ovvio che chi gioca contro Milano al termine di queste settimane ha più chances di poter fare il colpaccio. L’ultima di Eurolega sarà domani, in due giorni servirà recuperare le energie. Per questo motivo Cremona non parte battuta, nonostante un roster meno importante

Milano ha fatto una scelta con Messina a lungo termine. Sposterei la domanda se Sacchetti non possa allenare una squadra di Eurolega. La risposta è: assolutamente si. Meo è un coach che ha sempre lavorato con roster non di primissima fascia, ma ha sempre vinto tanto e in tutte le categorie. Sono stato allenato da luì tre anni a Castelletto e abbiamo vinto due campionati dalla B alla serie A2. Sono state stagioni memorabili che ancora ricordo con piacere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
palmasco
palmasco
8 mesi fa

Cerchiamo di capirci: la crisi attuale, che si è manifestata in pieno l’altra sera contro Berlino, non è soltanto di risultati. In nessun momento della partita Milano ha dato la sensazione di averla in pugno, di poterla controllare, di poterla vincere. La suspence giova allo spettacolo, e in questo senso è un paio di partite che ci emozioniamo e ci divertiamo. Pur essendo tutti sereni che questa non sia una squadra da F4, abbiamo sperato e creduto di potere mostrare un gioco che confermasse la sensazione che abbiamo avuto tutti, di essere da play off. Ne abbiamo il valore dei… Leggi il resto »

U. Fo.
U. Fo.
8 mesi fa

Caro Palmasco: parole sante ma troppo difficili per il sottoscritto….

Next Post

Gazzetta Power Rankings | Olimpia Milano quinta

Sale Olimpia Milano dopo il successo di Brindisi nel Power Rankings de La Gazzetta dello Sport
Andrea Cinciarini

Subscribe US Now

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: