Olimpia Milano, la Top15 delle più grandi delusioni di mercato del decennio

Dalla stagione 2009-10 la classifica delle 15 più grandi delusioni di mercato di Olimpia Milano. Non solo Shelvin Mack e Aaron White. E dite la vostra!

15 – Marijonas Petravicius (2009-2010)

Poche colpe. Arriva a Milano da mvp delle Finali di EuroCup ma racimola 31 presenze in due anni per infortuni vari. Non a caso, nel luglio 2012 annuncia il ritiro

(1/15, scorri in fondo per cambiare pagina e proseguire nella lettura della classifica)

0 0 vote
Article Rating

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Doc63
Doc63
5 mesi fa

Certi flop non si possono paragonare a giocatori che hanno subito gravi infortuni. Patric Young su tutti

Anonymous
Anonymous
5 mesi fa
Reply to  Doc63

concordo e mi pare ci si sia dimenticati di Marshon Brooks …

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)

Prima di votare qualcuno potrebbe dirci il significato della parola flop in ambito cestistico?

#LeopardAiutaciTU

Luca Paris
5 mesi fa

Mancano i due greci, Fotsis e Bourousis

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)
Reply to  Luca Paris

Fotsis il secondo anno sicuramente,su Bourousis non sono d’accordo.
Secondo me ha dato, parere personale.

Raoul Duke
Raoul Duke
5 mesi fa
Reply to  Luca Paris

Nooo dai Luca io Bourousis lo ADORAVO!!!!

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)
Reply to  Raoul Duke

Anch’io!
Con AleGent si intendevano a meraviglia!!!

Luca Paris
5 mesi fa
Reply to  Raoul Duke

Il BouroSauro da noi ha giocato al 50% del potenziale. Poi andato a Vitoria ha sciorinato un repertorio da Mvp europeo.
Mistero Eleusino.

U. Fo.
U. Fo.
5 mesi fa
Reply to  Raoul Duke

Concordo: Bourussis ha dato!

Luca Paris
5 mesi fa

Forse meritava una citazione anche il buon Mantas Kalnietis… aspettative molto alte, una parziale delusione

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)

Anche lui.
Allora non ha fatto bene nessuno.
Cosa ti aspettavi da Mantas?

Luca Paris
5 mesi fa

Grande atleta, ma completamente privo di ‘testa’ da playmaker

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)
Reply to  Luca Paris

Esattamente.

Nonostante tutto non riesco ad inserirlo nella casella dei “flop”, gli voglio troppo bene.

Gaetano Valerio Maltese
Gaetano Valerio Maltese
5 mesi fa

I 2 di quest’anno Mack e White non sono male come flop, mi ricordo anche un lituano di qualche anno fa Linas Kleiza. È arrivato completamente bollito, qualche tiro da 3 ma in campo era fermo

marco
marco
5 mesi fa

il peggiore in assoluto, viste anche le aspettative e’ Raduljica!
Menzione speciale per Fotzis…
Sfiga nera per Young ed altri, ma i peggiori in assoluto sono quei dirigenti che hanno scelto 10 di questi 15 ruba-stipendi.

Raoul Duke
Raoul Duke
5 mesi fa
Reply to  marco

Anche Omic fu bidonazzo clamoroso

biancorossodasempre
biancorossodasempre
5 mesi fa
Reply to  marco

Per Young non direi sfiga, aveva già avuto un infortunio serio e si è fatto operare pochi giorni dopo la firma del contratto. Direi magari una scommessa che non ha pagato, per usare un eufemismo.

Alessandro
Alessandro
5 mesi fa

Ricordo male o c era anche un certo Pecherov (o nome smile)? Mi ricordo la sua foto sulla prima pagina del settimanale della Gazzetta. Non mi ha lasciato un grande ricordo

biancorossodasempre
biancorossodasempre
5 mesi fa

E quel pivot croato portato da Repesa?Tabak o come si chiamava…

Luca Paris
5 mesi fa

Stanko Barac. Dimentichiamolo.

stefano garlaschi
stefano garlaschi
5 mesi fa

2.25 m tipo ahahah

stefano garlaschi
stefano garlaschi
5 mesi fa

2.17 m buttati nel cesso

Enrico
Enrico
5 mesi fa

Theodore l’avrei messo più in basso in classifica. Semplicemente lui è Goudelock non potevano giocare assieme (non si può difendere in 3) e lui tra i due era quello più scarso. Durante l’infortunio di Goudelock non aveva giocato male

Roberto
Roberto
5 mesi fa

Noto – non ora – un sinistro denominatore comune: tanti di questi non hanno piu calcato il campo o campi di alto livello. Caso?

Stefano
Stefano
5 mesi fa

Kuzminskas o come cavolo si scrive, Omic, Barac e Mike James
Proporrei anche i top oltre ai flop

Mr. Tate
5 mesi fa

So che potrei scatenare un parapiglia, ma se il Chacho gioca il resto della stagione come ha giocato l’ultimo mese, come siamo a delusione rispetto alle aspettative?

Tom Sawyer
Tom Sawyer
5 mesi fa
Reply to  Mr. Tate

No amico mio, dai.. .
Solo 2 settimane fa è stato MVP di fronte al migliore play di Eurolega (Calathes).

roberto lofino
roberto lofino
5 mesi fa
Reply to  Mr. Tate

Non appena Nedovic e Sykes saranno in grado di assicurare 20/25 punti a partita il Chacho tornerà a giocare il suo basket.

Anonymous
Anonymous
5 mesi fa

Il Chacho mi sembra un po’ in crisi piu’ per come stanno andando le cose chhe per stanchezza. Tornera’ a breve (spero).

Anonymous
Anonymous
5 mesi fa

In rapporto al talento a disposizione alla #1 andava Marshon. Giocatore da 30ello facile. Potenzialmente immarcabile.

Tom Sawyer
Tom Sawyer
5 mesi fa
Reply to  Anonymous

Marshon pura poesia, ma solo per un campetto di basket o la regular season NBA.
Zero difesa, zero squadra.

Non lo definirei una delusione, lui era quella roba lì e si sapeva.
In modo totalmente irrazionale, a me piaceva un casino…. 🙂

Next Post

Luis Scola: Lo sport è un grande maestro di vita

L’importanza di apprendere è il tema del Round 21 della regular season di EuroLeague. Tutti i 18 club parteciperanno in qualche modo all'”International Day of Education”
Luis Scola

Subscribe US Now

31
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: