Le pagelle di ROM – Olimpia, sei bellissima. James attende la partita, Nedovic la prende per il collo

Della Valle 6.5 – Piazza una bella tripla nel secondo quarto per il 37-41 e in neanche 8’ offre anche due buone difese sulla palla.

James 8.5 – Maturità. Non aggredisce la gara, attende che arrivi da lui e senza alzare la voce si ritrova con 22 punti, quel che fanno i campioni. Nel finale disegna le distanze dell’umiliazione, e i greci la prendono male. 22 punti e 5 assist.

Micov 7.5 – 13 punti nel primo quarto quando l’avversario domina nel pitturato. Nella ripresa cesella due triple che chiudono la gara.

Gudaitis 8 – Gara difficile nel primo tempo, poi alza la voce nel terzo quarto facendo quello che vuole di Zach LeDay.

Bertans 6.5 – Neanche 8’ di aggressività e volontà: 8 punti con 3/3 dal campo.

Tarczewski 6.5 – In difficoltà netta con Milutinov, mette piccoli mattoncini nella ripresa. Sono 4 punti, 6 rimbalzi, 2 rubate e una stoppata.

Nedovic 9 – Domina la gara nella ripresa su entrambi i lati del campo. I 9 punti del terzo quarto sono il segnale per tutti che l’impresa è possibile. Chiude con 20 punti, 4 rimbalzi, 4 assist e 2 palle rubate. 26 di valutazione.

Kuzminskas 6.5 – Approccio timido alla partita, poi cinque punti in serie per dare un cenno di vita. Chiude con 6 punti, 7 rimbalzi, 1 assist e 2 palle rubate. Si mette l’elmetto.

Brooks 6.5 – Soffre più del solito a rimbalzo, ma mette il suo dinamismo al servizio della squadra.

Jerrells 7.5 – Mezzo punto in più perchè la condizione è quella che è. E’ in campo in alcuni passaggi chiave della gara e piazza 7 punti con 3 rimbalzi e 2 assist.

Coach Pianigiani 8 – Scrive una delle più belle pagine della storia europea recente dell’Olimpia mettendo in campo una squadra aggressiva e coraggiosa, che come con il Real resta in campo per 40’, su entrambi i lati del campo.

2 thoughts on “Le pagelle di ROM – Olimpia, sei bellissima. James attende la partita, Nedovic la prende per il collo

  1. Avrei preferito vincere di 6 con tutt’e quattro le final four 😏, ma intanto mi tengo quello che viene: 24 punti a una delle grandissime d’Europa, e 99 punti alla miglior difesa d’Europa, sul suo campo.
    E un’Olimpia da innamorarsi davvero

    (palmasco)

  2. Non ho visto il match ma ho letto di una grande gara e di mentalita’ giusta. Questa e’ la strada, senza esaltarci troppo. James e’ leader e combattente, Micov semplicemente una meravigliosa certezza, Nedovic ha killer intinct e difende alla grande. Da queste certezze ripartiamo per una stagione in crescita. Alcune squadre sembrano decisamente alla nostra portata (compreso il Barcellona): se ci capita anche di vincere gare come questa possiamo certamente fare una bella figura, finalmente!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

L'impresa Olimpia sui media greci e la polemica contro Mike James

Media greci a dir poco sconvolti dal largo successo di Olimpia Milano in casa dell’Olympiacos. Il sito sport24.gr, un’istituzione in terra ellenica, parla di «imbarcata», e l’analista Diamatopoulos si lascia andare ad una visione abbastanza chiara. «L’Olympiacos, dopo due meravigliose vittorie, è stato sconfitto da una Milano che ha meritato […]

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Al Pireo sapendo che il troppo istinto sarebbe deleterio. Ecco le due assenze del team greco

Olimpia Milano in campo alle ore 20 al Pireo, con diretta su Eurosport Player. Della gara con il Real Madrid...

Chiudi